venerdì 23 dicembre 2011

23 DICEMBRE










E' doveroso un ringraziamento a tutti i nostri amici che ci hanno scritto l'email ieri per chiederci informazioni ........GRAZIE da tutto lo staff.
Detto cio' passiamo all'argomento di oggi .
Oggi non parliamo di GUNPLA ma degli strumenti necessari a costruire un gunpla.
Facciamo una piccola classifica ''GUNPLESCA'' sui kit che si devono colorare e stuccare e quelli che invece fanno la loro porca figura anche senza uso di colla e vernici:

Per non complicarci la vita parleremo solo delle versioni MG e quindi si comincia con la prima categoria dove posizionerei tutti quei kit usciti tra gli anni 80/90.
Per citarne alcuni :

Rx 78 ver 1.0
Zaku di char ver.1.0
Zaku I
Zaku Trinity Ver 1.0


Nella seconda categoria possiamo mettere tutti quei kit che solo con i panel line raggiungono un ottimo dettaglio !!

Primo Assoluto Destiny Full Burst special Vers.
Strike Freedom X20A
Strike Freedom Full Burst
Unicorn Ms Cage

Questi kit hanno raggiunto un dettaglio eccezionale e la presenza di sprue particolari(ad esempio nel destiny l'inner frame a vista e' di un colore molto simile al metallo) o di accessori ed upgrade colloga questi MG nell'olimpo dei kit ''plag and play'' :-)


Invece per tutti gli amanti del modifica, stucca e colora non posso non citare l'offerta di uno shop online conosciuto da poco dove seguira' un breve racconto.

Per fare questo hobby occorrono pazienza, creativita' ma sopratutto buoni strumenti, una macchina da corsa puo' avere un motore ottimo ma se manca l'amonia tra handling e potenza e' solo tempo sprecato, per il modellista il principio e' quasi lo stesso.

Possiamo avere fantasia e creativita' ma se non abbiamo un aerografo in grado di seguire il nostro pensiero e' tutto inutile.
Sul mercato esistono infiniti modelli di aerografo, si va dalle poche decine di euro alle centinaia di euro, ma cosa cambia tra un aerografo e l'altro?
Sono molte le varianti ma mi concentrero fondamentalmente su una macrodivisione, ugelli e guarnizioni.

Gli uggelli identificano la ''quantita'' di vernice che l'aerografo puo' far fuoriscire ed indirettamente la diluizione del colore stesso, piu' e' piccolo l'uggello e maggiore sara' la diluizione del colore per no creare intoppi ed altri problemi .....

Ogni buon modellista nella sua carriera puo' arrivare a collezionare diversi aerografi , spesso atti ad utilizzare determinate vernici acriliche, smalti e/o lacche.

Le guarnizioni,invece, rappresentano il cuore dell'aerografo e molto spesso il loro limite, solitamente le repliche cinesi montano guarnizioni in gomma che sono adatte al solo utilizzo di vernici con diluenti non aggressivi, acrilici tamiya e/o vallejo solo per citarne alcuni, gli aerografi piu' costosi solitamente utilizzano guarnizioni in teflon che sono adatte a tutti i tipi di vernici e/o diluenti.

Tutto questo per arrivare alla presentazione dell'oggetto in offerta che voglio segnalrVi .....




                      il TG-3F DELLA PAASCHE







questo aerografo viene venduto completo di tubo e 3 kit di uggelli e relativi aghi :

0.25 Montato di default

0.38

0.66 e con questo uggello viene fornito il diffussore.

Ho scoperto questo aerografo grazie a peppek che lo utilizza da molto tempo , quindi deciso a prenderlo mi sono fatto un po di giri per la rete.
Decisi di prenderlo da Kustom Color pagandolo 130,00 euro e qui viene il bello ..........

Pagato l'oggetto tramite il loro sito ricevo un email che mi conferma l'avvenuto acquisto, ma il bello deve ancora arrivare.
Il due giorni dopo vengo contattato dalla Sig.ra Bianca che mi avvisa che l'aerografo e' disponibile per la spedizione e che lo stesso sarebbe stato messo in offerta sul loro sito ad un prezzo promozionale di euro 108.00 e che mi avrebbero riconosciuto un buono della differenza da me pagata.

La telefonata mi lascia senza parole, sono folgorato da tanta ONESTA' E PROFESSIONALITA', era da tempo che non incontravo un venditore italiano cosi' corretto.
Credetemi sono rimasto colpito da questo gesto ma non finisce qui.
Mi arriva il pacco e purtroppo nel trasporto l'ago da 0,25 si deforma, provo a contattare sempre la sig,ra Bianca(sicuro di dover ricomprare l'ago) e le spiego l'accaduto ma non riesco nemmeno ad arrivare alla fine che la signora mi interrompe dicendomi ''nessuno problema'' le mando un ago in sostituzione senza addebitarle le spese del corriere ....PERFETTO ESISTONO ANCORA PERSONE ONESTE ed io per ricambiare tanta onesta' e professionalita'(COSE RARE OGGI)  ho deciso di dedicare il giorno DEL CALENDARIO GUNDAMICO a loro, quindi :


VI INVITO TUTTI A VISITARE IL LORO SHOP www.kustom-color.it  ED L'AEROGRAFO PAASCHE TG F SET ,RICORDANDOVI CHE  A BREVE CI SARA' LA RECESIONE COMPLETA ED IL SUO CONFRONTO CON IL NUOVO IWATA NEO (DOVREBBE ARRIVARE DOPO LE FESTE) ED IL MIO ATTUALE IWATA HI LINE , PERO' LE PRIME IMPRESSIONI SONO OTTIME.


UN DOVEROSO GRAZIE VA ALLA SIGNORA BIANCA PER LA SUA ONESTA' E PROFESSIONALITA', grazie e mi fa molto piacere constatare che ci sono persone ed aziende ancora corrette.

GUNDAM STOP MOTION: GUNDAM FATHER OF PEACE: EPISODE 1

Girovagando per la rete ho trovato questo film in stop motion veramente bello date un'occhiata.
Lui si chiama  Joshuagandamu e lo ha postato il 19 dic. '11 su youtube quindi super recente  e super bravo !

buona visione