venerdì 31 agosto 2012

wallpaper gundam iphone

WALLPAPER IPHONE

Ciao ragazzi, bentornati sul nostro blog, per iniziare leggeri beccatevi un pò di sfondi per iphone.



















ciao da peppekk

giovedì 30 agosto 2012

W.I.P. Prototype NZ-666 KSHATRYA




 


 

 

W.I.P. Prototype NZ-666 KSHATRYA

By Millenium104

Parte 2


 


Rieccoci con la seconda parte del W.I.P il tronco è stato completato

passiamo alla realizzazione delle braccia


come si nota le option-parts si possono notare gli scudi  più grandi ( quelli sulla destra) che conferiscono maggiore spessore al braccio

e come si può notare da questa foto il supporto per le ali e molto più piccolo, ancora non so quale dei 2 userò. E sono anche deciso ad apportare qualche modifica  alle spalle perchè mi sembrano troppo liniari.

Questo il busto completo, alla prossima settimana ciaoooo..... 





DIORAMA ROCCIOSO


THE DEVIL'S HAT
"BONUS"
FULL OF DUDE...
...tranquilli è solo uno scherzo... 




mercoledì 29 agosto 2012

Gunpla Time 5

                                                            
GUNPLA TIME 5
   Intervista a CiccioSan
 Il Master delle Camerette
    by Full81



Gd: Ciao Ciccio iniziamo subito ok ?

Cicciosan: Spara pure!

Gd: Raccontaci brevemente chi sei? Dove vivi e cosa ti piace !

Cicciosan: Sono Francesco (per gli amici Ciccio), vivo a Siracusa, nella calda Sicilia e mi piace tutto quello che è CREATIVITA'!

Gd: Prima di parlare di gunpla ci parli di altri tuoi hobby , sempre se ne hai .

Cicciosan :Si, certo. Il mio primo hobby è stata la musica. Non ho mai studiato musica ma suono da autodidatta discretamente sia il piano che le tastiere. Negli anni ho composto moltissimi demo che spaziavano in tutti i campi, soprattutto dance.
Adoro i sintetizzatori, cioe' quelle tastiere che ti permettono di creare suoni sempre nuovi e personalizzati a partire da semplici forme d'onda ed altri metodi...per capirci i suoni alla Depeche Mode, Chemical Brothers, Kraftwerk, ecc...Ma i miei miti sono i POOH! Viva Facchinetti!!!!!!
Me la cavo benino anche con il disegno, ma in casa in questo campo mi battono sicuramente mia figlia e mia moglie...

Gd: Se potessi pilotare un ms quale vorresti essere ?

Cicciosan: Adoro gli Zaku! Ne prenderei uno e lo customizzerei in "Ciccio Ver.". Le alternative preferite restano solo il mitico RX-178MKII e il meraviglioso SINANJU....è dura!

Gd: E se potessi essere un personaggio gundamico quale vorresti essere ?

Cicciosan: Caratterialmente il personaggio che più mi somiglia è sicuramente Ryu, della serie classica. Paterno, disponibile e dispensatore di consigli, ma duro se serve.

Gd: Adesso entriamo nel vivo dell intervista , ok?

Cicciosan: Ora cominciamo a divertirci!

Gd: da quanto tempi Gunplani?(termine di full coniato per l'occasione ed indica da quanto tempo hai a che fare con i gunpla )

Cicciosan: Ho iniziato circa nel 2001. Vidi a casa di un amico un MG del RX-178 e chiesi delucidazioni. Questo mio amico mi parlò dell'impegnativo lavoro di montaggio e degli innumerevoli pezzi. Fu amore a prima vista. Andai dal fumettaro della mia città, comprai il MG del GP01FB e ordinai Zaku e RX-78. Da allora ho collezionato parecchie scatole. Il mio difetto è che mi stanco quasi subito di un modello se ci sto troppo dietro...così, passando continuamente da uno all'altro, nel tempo ho collezionato parecchi lavori in sospeso e pochissimi portati a termine...

Gd: La domanda che molti ti avranno gia fatto come ti e' venuta l idea del tuo diorama "non fate la guerra, fate il modellismo"?

Cicciosan: E' nato tutto dall'idea che ebbi qualche anno prima, di autocostruire un MS che avesse qualche movimento meccanico, ma non avevo conoscenze di base di motorini vari di tipo servo o di robotica in genere. Trovai per caso dei motorini a bassissimi giri, tipo quelli che animano i personaggi dei presepi per intenderci, e da lì si accese la lampadina. Il resto lo ha partorito (inspiegabilmente) la mia mente malata...un piccolo neo nella storia del modello: purtroppo girando in lungo e in largo per l'Italia e per il mondo il braccio del RX-78 non si muove più ed ho una paura boia ad aprire il modello perché potrei rovinare tutto. Penso che a testimonianza che si muovesse resterà il filmato di Youtube e i testimoni che lo hanno visto "live"..

Gd: Ma sopratutto hai rotto le scatole e quando vedremo un tuo nuovo modello ?? :-)

Cicciosan: Chi segue il blog di GundamDipendente sa gia' del mio nuovo diorama sul parco a tema dedicato al mondo GUNDAM. Ma come già detto, ci sono taaante scatole al cui interno giacciono diversi progettini e progettoni interessanti... Mi sono ripromesso di vivere fin quando avrò Gunpla da montare, per cui ne passerà di tempo...e poi c'e' un dioramino divertente con Keroro....ma di questo si parlerà più in la'!

Gd: Possiamo ufficialmente annunciare la tua collaborazione con il gundamdipendente , perche hai scelto noi? Escludiamo ovviamente i soldi che Peppek ti ha bonificato :-)

Cicciosan: No, no, è proprio per quel (pur scarso..) bonifico che ho scelto voi!! Scherzo naturalmente, in realtà è il GundamDipendente che ha scelto me, soprattutto mi ha catturato con l'entusiasmo e l'enorme voglia di nuovo e di fare che c'è tra i suoi fondatori!

Gd: Scherzi a parte sei l'unico italiano che abbiama preso l'argento al Bakuc , secondo te cosa ha colpito la giuria? Inoltre com'è cambiato il modellismo asiatico?

Cicciosan: E' evidente che la giuria ha voluto premiare l'originalità della scena. La sua costruzione ha richiesto sicuramente per mille aspetti un grosso lavoro tecnico, ma non si tratta di un modello dove il giudice ha dovuto "misurare" l'applicazione del lavaggio, della sporcatura, del pre-shading o altro. Ne sono naturalmente consapevole. Il 1° premio fu infatti assegnato ad un bravissimo modellista di Singapore, legatissimo invece alle modalità modellistiche asiatiche: customizzazione estrema e pitturazione "pulitissima". Tra gli asiatici restano sempre i modellisti che "sporcano" ma c'e' tanta tendenza all'autocostruzione di parti per le customizzazioni più estreme. Noi occidentali ad esempio amiamo posizionare i nostri MS in diorami con scene di guerra, mentre gli orientali prediligono ambientazioni alle volte più estrose o legate alla loro tradizione culturale. Naturalmente anche loro fanno bei dioramini alla occidentale....e pure lì sono maestri!

Gd: E gli italiani come si sono relazionati con queste nuove tendenze?

Cicciosan: Beh, quei pochi modellisti di gunpla che vedo sul web sono sicuramente molto coraggiosi. Si buttano sulle tecniche in cui gli orientali la fanno da padroni e in molti casi riescono anche a fare delle belle cose. Non faccio nomi ma in Italia abbiamo diversi modellisti che non hanno nulla da invidiare ai giapponesi ed alcuni di essi hanno visto i loro lavori pubblicati anche su Hobby Japan, la rivista modellistica "MECCA" per ogni Gunpla Builder. Peccato solo che non possiamo uscire e scendere sotto casa per trovare tutto l'immenso materiale che invece gli asiatici hanno a disposizione quotidianamente e capillarmente. Questo è da un lato un punto a nostro sfavore, ma dall'altro rende sicuramente i nostri lavori ben più impegnativi e di conseguenza più meritevoli.

Gd: Facciamo una domanda scomoda, secondo te e' anche colpa di noi modellisti italiani se la Bandai, e di conseguenza la Cosmic Group, non investono in maniera massiccia sui gunpla in Italia?

Cicciosan: In parte si! Come per tutto, grazie ad internet, preferiamo acquistare dove l'articolo costa meno, e quale piazza migliore di quella asiatica? Ma ho detto in parte....il resto della "colpa" (che non è una colpa) è che purtroppo la cultura del gunpla non si è ancora radicata in Italia (va già meglio negli Stati Uniti e in Australia!!) e anche da parte dei negozianti "classici" viene vista come troppo "da bambini" e poco redditizia. Ci vorrebbe un maggiore impegno da parte delle emittenti TV e delle aziende produttrici di merchandising. Ma non meno da parte delle associazioni modellistiche (...poche per il ns caso....) Se chi "comanda" (leggasi GIG, Giochi Preziosi, ecc.) volesse far affermare l'arte e il mercato del gunpla in Italia, potrebbe farlo senza tanti scrupoli e ci guadagnerebbe tanto sicuramente. Lo hanno fatto con i "GORMITI" per esempio, che ci hanno spaccato in TV per almeno un paio d'anni con spot insistenti che nessuno si filava, finchè non li hanno fatti diventare un fenomeno di merchandising nazionale. Forse ancora nessuno si è accorto di quest'arte....o forse i modellisti in generale siamo semplicemente troppo pochi per far riempire le tasche a questi signori....

Gd: Come sempre ringraziamo anche te per la pazienza, la disponibilità e la tua simpatia nel rispondere alle domande del GD , Sei pronto per la sfida con Omar San ??

Cicciosan: Non vedo l'ora! Sarà un onore, oltre che un piacere ed un divertimento!Ciao e grazie per l'opportunità!

Gd: Grazie a te!!!

Dal gunpla time 4 ho preso l'abitudine di scrivere due righe alla fine delle mie interviste.
In questo caso avrei molto da scrivere ma mi limitero' a dire che Francesco e' un amico che tutti vorrebbero avere, onesto, sincero,sempre disponibile e poi oltre alla passione dei gunpla condividiamo pure quella di prendere in giro il nostro Luciano (Millenium104) :-)
Molto spesso quando parlo di ciccio con altri modellisti non trovano il Suo lavoro eccezionale, onestamente io credo che oltre alla mole di lavoro che c'e' stata dietro bisogna riconoscergli la fantasia e la creatività che gli ha permesso di creare il suo diorama!!
E comunque miei cari ''amici'' modellisti un po' gelosi, la prossima volta pensateci voi ad un idea nuova e fresca!!
Anche per chi sta pensando ....''ao ma sto diorama ha rotto i cosiddetti zzzzzibbbidei'' dico solo che Ciccio e' pronto per conquistare nuovamente l'oriente ed a noi non ci resta che augurargli in Bocca al Lupo !!! (...anche perche pure lui è stanco di parlare e far parlare sempre e solo di quest'opera....)

Come sempre Vi rimando a Mercoledì prossimo sempre al Gunpla Time.
Oltre a questo nelle prossime settimane Vi parleremo di un mio progetto che ho deciso di intraprendere proprio utilizzando il blog, poi come se non bastasse cominceremo a svelarVi alcune iniziative che inizieranno tra fine 2012 e proseguiranno nel 2013 da parte del GD CON IMPORTANTI COLLABORAZIONI ......a presto !!!!!

ECCO IL VIDEO DEL DIORAMA DEL NOSTRO CICCIO SAN :





martedì 28 agosto 2012

"Gundam World - Tokyo" parte 4°

"GUNDAM WORLD - TOKYO"

Ovvero, il parco a tema dei nostri sogni...

...in scala 1:100

Parte 4°

 

Questa settimana Vi concederò una pausa dal work in progress dell'hotel per parlarvi del 2° punto focale del diorama: la giostra, chiamata provvisoriamente "Zaku Fight Simulator" (il nome sarà scritto su una grande insegna alle spalle dello Zaku). Sarebbe stato scontato piazzare al centro la statua del RX-78, così ho voluto "riciclare" un MG dello Zaku di Char (rigorosamente 1° versione!..). 
L'idea e' di costruire una giostra sopra una piattaforma di questo genere
dove al centro si erge il busto dello Zaku in posizione di attacco con l'ascia in mano. Non ho ancora deciso se sarà un normale Zaku verde, magari un po' usurato dai combattimenti, oppure lo Zaku rosso di Char, in quest'ultimo caso cambierei il nome in "Char's Zaku Simulator".
Accetto e gradisco consigli in merito tra i commenti che vorrete lasciare...
Il progetto della scena prevede che ci sia una fila di persone e una scaletta con un accompagnatore che porta una persona alla volta dentro il cockpit. Per questioni di dimensioni dovrò sicuramente svuotare il petto del MS e autocostruirci dentro un nuovo cockpit, dove alloggiare comodamente l'occasionale pilota.
Nella mia "malata" immaginazione, quando il "pilota" si sarà seduto, il portello si chiuderà e la persona all'interno vivrà un'esperienza di combattimento realistica sia per i comandi che per i movimenti sussultori che riceverà, anche se non ho ancora deciso se simuoverà solo il cockpit all'interno del petto o tutto il busto. Questa scelta determinerà se metterò o meno dei grossi pistoni alla cintura dello Zaku collegandoli alla base....Infine in basso vicino alle persone in fila ci sarà un maxischermo che dovrebbe visualizzare le scene di combattimento che "giocherà" il pilota, ma siccome la scena ritrarrà l'ingresso della persona nel cockpit, l'immagine sarà di gioco in Stand-By.
L'idea di massima della posizione dello Zaku, come già descritto, è questa:

Si tratta naturalmente di una bozza di posizione e la mano sinistra, con molta probabilità, sarà sostituita con una mano aperta, quasi a prendere la rincorsa per dare il colpo d'ascia...
Ora una piccola chicca! 
Non riesco a tener fuori la tecnologia dai miei diorami, e' una maledizione!
Tralasciando i leds di illuminazione vari che saranno sparpagliati quà e là, ho escogitato un sistema "sonoro" per far muovere da destra a sinistra e viceversa l'occhio/telecamera dello Zaku. Pertanto...

Questa settimana lancio un NUOVO CONTEST!!!!


Vi do tempo una settimana per svelare come funziona e come ho realizzato questo sistema. Naturalmente chi lo sapesse già è pregato di tenerlo per se'....Martedì prossimo svelerò come è stato realizzato e chi avrà lasciato tra i commenti la risposta esatta sarà nominato mio assistente tecnico/pratico..^__^
Ecco il video e buon contest!  ^__^