martedì 16 ottobre 2012

Gunpla Time 12

Gunpla Time 12

Oggi parliamo dei tools, ovvero degli strumenti che occorrono per montare al meglio i nostri Gunpla.

Dalle 10:30 del 16 ottobre cominceranno una serie di articolo con link, info e costi dei migliori attrezzi per il nostro hobby :-).

Questo e' il decalogo del perfetto Gunpla maister /-).

Buona lettura con il Gunpla Time di oggi , a dopo !!!

"BOOM" parte 3

"BOOM!"

Part 03

Scratchbuild diorama with

customized FA-78-3 FULLARMOR GUNDAM 7th

1:144 scale

modelled by Ciccio1-P8



Eccoci alla 3° parte del mio diorama intitolato "BOOM!". Mi sono reso conto che non ho ancora spiegato il perchè di questo titolo. Il diorama è ambientato nello spazio aperto e il MS si sta allontanando da una grande astronave che ha contribuito ad abbattere e mentre lo fa si volta e spare con il fucile laser distruggendo una delle 2 navicelle che gli ronzano intorno...
L'idea di massima della scena era questa 

Nel mezzo della grande esplosione dovevano intravedersi i motori posteriori della grande nave e tanti piccoli pezzi che schizzavano qua e là, come in questa scena

Prima ho deciso come posizionare il MS in modo da poterlo bloccare in posa con la colla e organizzare gli spazi per la scena


Dopodichè ho cominciato a progettare la nave, autocostruendo il tutto con vari spessori di plasticard, i trusters dello Shuttle, fascette fermafili e un tappo di una qualche bottiglia che non ricordo...







Poi sono passato ad autocostruire le navicelle. La fusoliera e il cockpit provengono dalla "banca dei pezzi" che ogni modellista ha...le ali sono in plasticard, i cannoncini sono i tondini delle corde di chitarra con al centro dei pezzettini di tubi in ottone. Alle estremità delle ali ho incollato i tappi delle boccettine monouso di un collirio....FULL ne dovrebbe sapere qualcosa -__^





Qui ho installato lo scheletro per l'esplosione.



Adesso si passa all'esplosione grande. Prima ho creato lo scheletro di fili metallici per i pezzi che schizzano in arie,  poi ho accartocciato delle palline di carta da cucina di diverse misure fermate da uno strato di pellicola d'alluminio.  Così anche per la piccola navicella colpèita dal fucile. Poi ho ricoperto tutto con una colata di stucco diluito con acetone.. ah, poi c'e' il bazooka, ma anche per quello non ho un wip, vi basti sapere che ai lati della canna centrale ci sono 2 tappi di colori a spirito e i tubi metallici sono corde di basso elettrico e chi più ne ha più ne metta!!





..e questo è il risultato!
Come ho già premesso, data la fretta nella realizzazione (...mai più!!) ci sono mooolte imperfezioni, anche nella verniciatura. Io infatti considero questo modello terminato a metà. Presto lo riprender' in mano per correggere quelle imperfezioni e ricolorare sia le stelle bianche accentuandole molto di più, e riverniciando le 2 esplosioni perchè mi sembrano un po' spente. Le renderò pertanto più accese.
Alla prossima.










Ciccio ^__^



"BOOM" parte 2

"BOOM"


Part 02

with HG FA-78-3 FULLARMOR GUNDAM 7th

1:144 scale 

modelled by Ciccio1-P8

Nella 1° parte di questo W.I.P. sono partito dicendo che questo lavoro va contro il mio modo di lavorare. Mi riferivo alla velocità (leggasi fretta.....) con cui ho realizzato il tutto, in special modo le modifiche al MS. Volevo partecipare ad un concorso locale e volevo costruire qualcosa di nuovo, ma il risultato è stato un diorama con alcune imperfezioni e che dovrò tornare a ritoccare...

Cominciamo con le modifiche. Questa è la testa originale. Troppo "standard", ho voluto renderla più cattiva ed affusolata.

Così mi sono armato di plasticard, colla e stucco e sono cominciate le modifiche.
Prima tocca al "casco"...-__^  Ho creato nuove prese d'aria ai lati e allungato verso l'alto la telecamera sulla testa.


Poi tocca al "viso". Ho eliminato il classico mento rosso in favore di uno scudetto integrale, molto più cattivo...alla Kyashan ^__^

Ecco la testa finita e più in basso il confronto tra com'era in origine e come è stata modificata.





Ora tocca alle spalle. Potete vedere quelle originali come da kit in questa foto.

Anche qui ho modificato allargandole un po' e modificandone la linea in modo da ingrandirle. 
Il pezzetto nero sul frontale è un pezzettino di fascetta fermafili, mentre il truster nero l'ho ricavato da un modellino di Space Shuttle da 50 centesimi comprato in un negozio di casalinghi e cineserie. Vidi questi Shuttle che erano molto approssimativi ma pensai che i trusters potevo utilizzarli, per cui ne comprai circa una decina. Durante le fasi di questo lavoro mi sono poi accorto che sono realizzati con la più scarsa plastica sul mercato, quasi gomma e che per renderli un minimo realistici ho dovuto fare un lavorone di tornitura...ma in mancanza di meglio...




Qui le spalle dopo la primerizzazione e più sotto il confronto.





Dopodichè sono passato ad altre piccole modifiche ma di cui non sto a mostrare tutte le fasi Vi faccio vedere il modello di partenza

e quello modificato. Ho rifatto il torace allargando e ricostruendo con plasticard le prese d'aria. Ho allungato gli skirts (..le gonnelline..) verso il basso e modificati in triangolari i pack gialli sopra di essi. Ai lati delle ginocchia ho montato una piccola cupolina che contiene dei cannoncini vulcan realizzati con tubi di ottone. Dietro si intravede parte del diorama finale....ma questa è un'altra parte del W.I.P. -__^
 


A più tardi....
Ciccio ^__^