mercoledì 30 aprile 2014

GunplaReview ep #16 HGBF Exia Dark Matter

Gunpla Review 
Episodio #16

Ciao a tutti ragazzi dallo ZioMet!
Oggi  per la rubrica Gunpla Review voglio presentarvi
il Gundam Exia Dark Matter

Il PPGN-001 Gundam Exia Dark Matter è la versione modificata del MS Gundam Exia Amazing. Il Gundam Exia Dark Matter è stato creato solo per sconfiggere Reiji e Sei. Viene usato insieme ad un headgear speciale che contiene una versione migliorata del Embody System sviluppato dall'Istituto Flana. Aspetto ed armi del Exia Dark Matter sono cambiate, ed ora è dotato della Brinicle Blade e della Prominence Blade per il combattimento ravvicinatoi. Il MS ha anche una unità di supporto, il Dark Matter Booster che è equipaggiato con due Dark Matter Blades ed è in grado di funzionare indipendentemente.


  Ho diviso la recensione in due video:
Nel primo faccio un unboxing
Nel secondo parlo più approfonditamente del model kit

Enjoy :)


Un salutone a tutti dallo ZioMet!

HGBF Gundam Exia Dark Matter ---GUNPLA REVIEW #16---


martedì 29 aprile 2014

GUNDAM WAR JOURNAL



a cura di: Allelujah Haptism

LA STORIA - PARTE II°

Il Governo Federale riduce all'inizio gli eventi su Frontier IV quale una disputa locale tra semplici spazianoidi. Nel frattempo, i Crossbone Vanguard consolidano la loro posizione su Frontier Side, conquistando Frontier II e III. Poi negoziano un accordo con la Jupiter Energy Fleet, permettendo loro di evitare una possibile interferenza della Federazione con la minaccia di un embargo sull'energia (sebbene questo importante punto della trama non sia presente nella versione finale del film). Ora, per dare ai Crossbone Vanguard il completo controllo di Frontier Side devono essere eliminate le forze della resistenza su Frontier I.

A guidare l'attacco è Dorel Ronah che, all'ultimo minuto, decide di attaccare anche la parte interna della colonia e costringendo la Space Ark a mandare Seabook con il Gundam F91 in battaglia.
Le prestazioni combinate del ragazzo e del mobile suit sorprendono tutti e costringono il nemico alla ritirata dopo aver subito ingenti perdite. Il ragazzo però, eccitato dalla vittoria, decide di inseguirlo in un'azione non autorizzata che lo porterà a rincontrarsi e scontrarsi con Cecily e la sua guardia del corpo.



Capita la minaccia la Crossbone Vanguard decide di dividersi in due squadre ed assaltare il nemico in maniera massiccia. La squadra che si dirige all'interno della colonia viene spazzata via in fretta e poco dopo Seabook e Cecily decidono di unire le forze per sconfiggere il nemico.
Con il piano di invasione sventato Karozo decide di usare le sua armi segrete. All'insaputa dei leader della Crossbone Vanguard, ha costruito armi segrete automatizzate di distruzione chiamate "bugs" (idea che ritroveremo omaggiata nella serie Gundam 00). Una volta introdotti in uno spazio chiuso i bugs eliminano efficacemente tutti gli indesiderati senza che i loro mandanti debbano essere presenti al massacro. Spediti nella colonia si mette alla guida del proprio Mobile Armour per sterminare anche colore che proveranno a fuggire. Tentando la fuga anche i due ragazzi finiscono con lo scontrarsi con il folle padre di Cecily che distrugge il suo mobile suit e la scaglia nello spazio. Seabook al contrario, sfruttando lo spaventoso potenziale del suo mobile suit riuscirà ad avere la meglio sul suo avversario.

Ad eccezione della sola Space Ark, tutte le forse della resistenza su Frontier I sono state spazzate via e Zabine decide di lasciarli andare via prima di riunirsi a Dorel ed al resto della Crossbone Vanguard stabilendo così il loro impero.
Seabook intanto, dopo aver ricalibrato tutti gli strumenti dell' F91 con l'aiuto della madre, si alncia alla ricerca di Cecily trovandola proprio mentre partono i titoli di coda.

I PERSONAGGI - PARTE II°



Karozo (Maschera di ferro):
Genero di Meitzer Ronah, in quanto marito della sua unica figlia è il comandante supremo della Crossbone Vanguard nonché padre di Cecily e suo fratello Dorel. Brillante scienziato, dopo essere stato abbandonato dalla moglie e dalla figlia si è “trasformato” in una sorta di Cyber Newtype per contribuire alle mire di suo suocero. Uomo in realtà privo di qualunque scrupolo ha ottenuto dei poteri mentali al di sopra di ogni sospetto ed una dedizione spietata verso la Crossbone Vanguard. All’insaputa di tutti ha creato i “bugs” che intende librare su Frontier I per spazzare via ogni forma di resistenza. A differenza di quanto afferma la sua maschera di metallo che gli copre tutto il viso e il capo ha la funzione di terminale di collegamento per manovrare con il pensiero (anche se attraverso numerosi cavi collegati alla Maschera) il suo Mobile Armour.

Gilles Krueger:
Stretto collaboratore di Maschera di Ferro e comandante della nave spaziale Zamouth Garr. E’ l'unico a conoscere i suoi veri piani per la "purificazione" dell'umanità.

Meitzer Ronah:
Figura principale della ricchissima e potente famiglia Ronah. Fondatore della milizia privata Crossbone Vanguard. E' il nonno di Cecily ed il padre di Nadia. Il suo obbiettivo è quello di rendere l’intero Side 4 (Frontier Side) il centro della sua immaginaria società perfetta con il nome di Cosmo Babilonia in base ai principi della “Cosmo Aristocrazia”. Non essendo riuscito ad infondere nella propria figlia Nadia il suo fanatismo ideologico ora cerca di rendere sua nipote Cecily l’incarnazione di tutti i suoi ideali.

Nadia Farchild:
Madre di Cecily e figlia di Meitzer Ronah, il capo della Crossbone Vanguard, fuggì dalla propria famiglia dieci anni prima degli eventi narrati, grazie all’aiuto di Theo Fairchilde (il padre adottivo di Cecily). Tempo dopo fece nuovamente perdere le proprie tracce e lasciò la figlia nelle mani del patrigno per unirsi alla resistenza prima di tornare da lui per potersi riunire alla ragazza. Di carattere sfuggente, non riesce ad abbracciare il sogno della propria famiglia ma cerca di impegnarsi per opporsi al loro piano di conquista.

Dorel Ronah:
Fratello maggiore di Cecily, quando la madre ha lasciato la famiglia con la piccola sorella è rimasto accanto al padre. Guerriero coraggioso ma avventato, comanda uno squadrone dei Crossbone Vanguard ed è in continua competizione con il suo commilitone Zabine Chareux per il titolo di miglio asso.


Leslie Arno:
Padre di Seabook e Liz è separato dalla moglie ed ha abbandonato la sua carriera come ricercatore di metalli per non vedere il suo lavoro sfruttato per scopi militari. All’inizio della storia lo vediamo lavorare presso lo spazioporto di Frontier IV e durante l’assalto della Crossbone Vanguard aiuterà i ragazzi a fuggire.

Monica Arno:
Madre di Seabook e Liz è un’ ingegnere alle dipendenze dell’ Istituto militare di ricerche SNRI (Strategic Naval Reserch Institute). E’ stata proprio lei a progettare e sviluppare il bio-computer installato sul Gundam F91 ma, avendo abbandonato la famiglia per proseguire i suoi studi correlati allo sviluppo del prototipo, i suoi figli hanno dei sentimenti decisamente contrastanti verso di lei.

Cosmo Eigesse:
Ex colonnello dell’Esercito della Federazione Terrestre cerca di coordinare dalla Space Ark, dopo averla resa una sorta di quartier generale, la resistenza militare e civile su Frontier I. Il suo carattere autoritario e sprezzante nei confronti dei suoi collaboratori e dei civili ben presto gli attira le antipatie di Seabook e dell’intero equipaggio.

Roy Jung:
Direttore del Museo della Guerra su Frontier IV, è un appassionato di Mobile Suit e tenta di resistere all’attacco dei Crossbone Vanguard con un vecchio modello di Guntank trasformabile custodito nel suo museo.


I MANGA - CROSSBONE GUNDAM

Mobile Suit Crossbone Gundam (機動戦士クロスボーン·ガンダム Kidou Senshi Kurosubōn Gandamu) è una serie manga di 6 volumi scritta da Yoshiyuki Tomino e illustrato da Yuichi Hasegawa. Un sequel del film d'animazione teatrale Mobile Suit Gundam F91 mai distribuito al di fuori del Giappone.

Dieci anni dopo gli eventi di Gundam F91 , le forze della Crossbone Vanguard attaccano una nave da trasporto chiamata Smashion mentre si dirige verso le colonie spaziali gestite dall'Impero Giove.
Tovia Arronax, un ragazzo di 13 anni a bordo della nave, decide di sontrarsi con questi pirati spaziali. Purtroppo, viene catturato dal pilota nemico Nau Kincaid (sotto le cui mentite spoglie si cela Seabook Arno) che lo condice davanti il loro leader, Berah Ronah (Cecily Farchild), che gli offre di unirsi alla Vanguard o tornare su Giove e dimenticare.
Tovia decide di restare con i Vanguard, scoprendo così che l'Impero di Giove ha trascorso diversi anni a sviluppare la sua forza militare per distruggere la Federazione Terrestre. Ora, armato di queste informazioni, Tovia viene addestrato da Kincaid e scopre le proprie capacità Newtype divenendo il pilota del Crossbone Gundam X-3 (XM-X3).

Tovia Aronnax  è quindi il nuovo protagonista della serie. Deciso a porre fine alla guerra, Tovia è spesso irascibile, lasciando che le sue emozioni lo guidino in battaglia, mentre Kincaid continua ad aiutarlo.

Kincaid Nau : non è altri che Seabook Arno ex pilota del Gundam F91 e mentore di Tovia, Creduto morto a seguito di un attacco terroristico cinque anni dopo gli eventi del film. Ha rifondato con Berah Ronah / Cecily una nuova Crossbone Vanguard per fermare i piani dell'impero di Giove.

Bernadette Briett è una giovane ragazza molto legata a Tovia ma che in segreto è Tetenith Dogachi  la figlia del leader dell'Impero di Giove Crux Dogatie.

Zabine Chareux è Il terzo carattere ripreso da F91 , Zabine fa ancora parte della Vanguard come pilota del Crossbone Gundam X-2. Tuttavia, egli porta ancora rancore Seabook ed all'insaputa di tutti gli altri, sta lavorando per il rilancio dei piani originali di "Cosmo Babilonia"

Crux Dogatie è il leader supremo dell' Impero di Giove e mentre mantiene una pacifica alleanza con la Federazione Terrestre, segretamente assembla il proprio esercito per un attaccare la sfera terrestre.


Il manga ha avuto un buon successo al punto da generare ben tre sequel

Mobile Suit Crossbone Gundam: Skull Heart (2003), un albo one shot scritto da Yuichi Hasegawa che narra le storie della Crossbone Vanguard a tre anni dalla fine del primo manga.

Mobile Suit Crossbone Gundam: The Steel Seven (2006), una miniserie in tre volumi che presenta il nuovo piano di conquista dei superstiti dell'impero di Giove ostacolato proprio da Tovia ed una nuova squadra di assi.

Mobile Suit Crossbone Gundam: Ghost (2012) serie che si compone di 5 volumi ed ancora in corso.

sabato 26 aprile 2014

GUNDAM MODEL --- BEST GUNPLA OF THE WEEK N° 128 ---



                     GUNDAM MODEL 

Best Gunpla Of The Week n°128




MODEL NAME:
MASTER GRADE 1/100
MSN-04 SAZABI VER.KA


MODELED BY:
GONZO2000
               


LINK:

Maestoso il MG 1/100 Sazabi ver. ka lo è già di suo, ma con questa colorazione custom rende "millemila" volte tanto!!! Roba che sarebbe da prendere tutta la mia collezione di gunpla e portarla al macero, riciclare della nuova plastica e poi donarla a Bandai come scusa per aver usato cosi male i suoi prodotti in confronto a quello che questi  modellisti avrebbero potuto fare con le quintalate di GUNPLA fatti male che ho fatto io...

Come avrete capito questo modello, cosi realizzato, mi garba parecchio, tanto che la mia ostinata ossessione per il formania, sta lasciando sempre più il posto al Ver. Ka ...

Ho trovato anche qualche foto del WIP e delle decal custom. In fine una particolare menzione va anche alla post produzione, con delle foto impeccabili.

Ci vediamo la prossima settimana.




clicca su continua a leggere per la gallery completa ...


mercoledì 23 aprile 2014

GunplaReview ep #15 HGUC Unicorn Banshee Norn Destroy Mode

Gunpla Review 
Episodio #15

Ciao a tutti ragazzi dallo ZioMet!
Oggi  per la rubrica Gunpla Review voglio presentarvi
il Banshee Norn Destroy Mode
  Il Banshee Norn è una versione con armamento aggiornato del Banshee, assegnato al pilota Riddhe Marcenas. Piuttosto che un unicorno, il Banshee ricorda un leone grazie ad un collare d'oro che rappresenta la criniera di un leone. Le due nuove attrezzature del norn sono l' Armed Armor DE e Armed Armor XC. L'arma principale del Norn è un Beam Magnum modificato che ha un nuovo accessorio, il Revolving Launcher. Il suo psychoframe emette un bagliore dorato-arancio quando viene attivato il NT-D, chiamato  "psychoflame". Durante la modalità NT-D, l'Armed Armor XC si apre e si gira in su, dando al Banshee Norn un look da leone.

  Ho diviso la recensione in due video:
Nel primo faccio un unboxing
Nel secondo parlo più approfonditamente del model kit

Enjoy :)


Un salutone a tutti dallo ZioMet!

HGUC Banshee Norn DM  ---GUNPLA REVIEW #15---


sabato 19 aprile 2014

GUNDAM MODEL --- BEST GUNPLA OF THE WEEK N° 127 ---



                     GUNDAM MODEL 

Best Gunpla Of The Week n°127




MODEL NAME:
MASTER GRADE 1/100
RX78-2 3.0 


MODELED BY:
ZIGGY
               
















LINK:


 Buongiorno Gundam Dipendenti  !
 Dopo l'abbuffata Torinese di Gunpla al TORINO COMICS della scorsa settimana, con i modelli in anteprima allo stand di  ANIME ROBOT e con le Workstation del GD ( sparito completamente, chissà perché,  nelle foto di qualsiasi altra testata italiana che si occupa di Gunpla ) torniamo a parlare dei nostri amati modelli, questa volta però volgendo lo sguardo al di là del suolo italico.


E' dalla scorsa settimana che in rete gira un fantastico RG 1/144 del GP01 ( questo che vedete qui in alto) ed ero tentato anche io di pubblicarlo, ma alla fine la cadenza settimanale del BGOTW, mi fa arrivare sempre ultimo nella speciale classifica dei  "NEWEST  GUNPLA", la qual cosa si rivela molto spesso favorevole ai miei intenti perché mi obbliga a cercare dei modelli sempre nuovi e che non siano già stati pubblicati su altri 30 siti simili al nostro.E allora? Dopo questo sproloquio? Dove voglio arrivare? Nulla, solo dirvi che il modello di oggi è dello stesso autore del GP01 e che nel suo sito ci sono un'infinità di modelli altrettanto belli.

Quindi oggi ci gustiamo questo bellissimo MG 1/100 dell' RX78-2 3.0, rimodellato ed egregiamente colorato e non escludo che nelle prossime settimane vediate altri modelli sempre dello stesso autore, ora "cuccatevi" la gallery e state sintonizzati sul nostro network..

Ci leggiamo la prossima settimana..


clicca su continua a leggere per la gallery completa ...



venerdì 18 aprile 2014

Workshop report Micro Talpa Studio Minerbio Bologna

GD WORKSTATION
c/o MICRO TALPA STUDIO 
Minerbio Bologna
a cura di Christian Leventiel



Durante la settimana scorsa, ricevo chiamata da parte dell’utente Morbidawson riguardo ad un GundamDay a Minerbio, presso l’esercizio commerciale Micro Talpa Studio, ci incontriamo dunque la domenica mattina (ore 10… 9:57 per la precisione XD) e ci mettiamo in viaggio, io, lui, la sua fidanzata Miha e la mia .Lyrin., chi con kit da montare, chi con kit completi da esporre.
Scopo della giornata? Divertirsi, insegnare, imparare, e soprattutto far scoprire i gunpla a chi magari non ne aveva mai visti, quindi una volta arrivati il padrone del negozio Piero, ci chiede se vogliamo mettere i nostri modelli completi in vetrina, mi spunta un “perché no?” Così facciamo, e dopo pochi minuti iniziamo subito a montare i kit, ed io ne compro uno perché non avevo nulla da montare ahahah, un fantastico HG MK-II del 2002 che un po’ stranisce e un po’ stupisce, ma non è questa la sede per parlarne.
Lyrin sul Dreissen che sta costruendo per il contest del GD
Morbidawson su un fantastico Sengoku Musha MG
Miha su un piccolo dolce tenero Blitz SD
Poco dopo che iniziamo a montare arrivano due ragazzini e il mio primo pensiero è stato “oddio, mo ci tocca star dietro ai ragazzini” (sono un po’ antisociale verso i bambini, chiedo venia) e invece vengo immediatamente contraddetto, i due ragazzini comprano un kit, molto educatamente chiedono un po’ di spazio, e si mettono subito a montarlo…Con risultati ottimi direi!

Veramente carino, nel frattempo il buon Morbidawson completa il busto del Musha… veramente maestoso


E .Lyrin. si stupisce di quanto enormi siano i piedi del suo Dreissen! O forse sta provando a mangiarli, non ho capito.

Ma torniamo a noi, la giornata inizia a farsi avanti, andiamo in pausa pranzo (GRAZIE PIERO PER QUEI PANINI BUONISSIMI) e poi ricominciamo…molto lentamente in realtà…perché a un tratto..



Si ride e si fanno le facce, ma il negozio si è RIEMPITO, nella foto non potete vederlo, ma nell’altra ala del negozio c’erano altre 5 persone a montare gunpla.


Una giornata veramente fantastica, tanto divertimento, nuovi amici, tanti gunpla!
(Tanti gunpla ESPOSTI)


Perché per il buon Piero, i gunpla rimasti in vendita… eh, non erano mica tanti!


Ricapitolando il tutto, il negozio Micro Talpa Studio di Minerbio (BO) Ha organizzato veramente una fantastica giornata, senza pretese e senza boria, ed è saltata fuori una giornata con i controfiocchi, impagabile la gentilezza del proprietario Piero Trabanelli che ci ha seguiti e dato a disposizione tutto quel di cui avevamo bisogno, anche se chi mi conosce, sa che sono abituato al “tranquillo, mi aggiusto” ma la gentilezza di questa persona, che per ora monta solo Advanced Grade (sta imparando bene però ;) )mi ha veramente colpito, sempre disponibile, sempre col sorriso, e meritoso di vedere il proprio mercato espandersi!

Note di coda:
Il negozio Micro Talpa Studio attualmente vende solo HG e SD, ma, qualora ne aveste bisogno, è sempre disponibile ad ordinare qualche kit MG (ovviamente se Cosmic da disponibilità sul modello) e con prezzi veramente competitivi!

Grazie a tutti per la giornata! Presto da rifare! Ora mi defilo e vi lascio ad alcune foto della giornata….
Perché non sapevo a che punto del testo inserirle :V

       

    




http://www.microtalpastudio.it/


mercoledì 16 aprile 2014

GunplaReview ep #14 HGBF Miss Sazabi

Gunpla Review 
Episodio #14

Ciao a tutti ragazzi dallo ZioMet!
Oggi  per la rubrica Gunpla Review voglio presentarvi
il Miss Sazabi



AC-01 Miss Sazabi è il gunpla personalizzato di Aila dopo che ha disertato dal Team Nemesis, lo ha costruito grazie alla sua esperienza nelle Gunpla Battle e con qualche aiuto da China Kousaka. Modificato dal MSN-04 Sazabi di Mobil Suit Gundam: Il contrattacco di Char, il Miss Sazabi ha un look più femminile, una nuova colorazione, nuovi propulsori montati sulle gambe, e i propulsori del backpack sono derivati ​​dalle spalle del Sazabi. Come risultato di queste modifiche, l'unità è diventata più leggera, ma conserva ancora la potente spinta che generava l'originale Sazabi. I propulsori forniscono al Miss Sazabi una elevata mobilità che lo rendono davvero forte nel combattimento corpo a corpo.


  Ho diviso la recensione in due video:
Nel primo faccio un unboxing
Nel secondo parlo più approfonditamente del model kit

Enjoy :)


Un salutone a tutti dallo ZioMet!

HGBF Miss Sazabi  ---GUNPLA REVIEW #14---


martedì 15 aprile 2014

GUNDAM WAR JOURNAL


a cura di: Allelujah Haptism

IL PROGETTO:
Il secondo film animato sull'universo dei Gundam, targato 1991,  introduce un cast di personaggi ed una nuova ambientazione, seppur strettamente legata alla time-line dell’ Universal century. 
Nata come serie televisiva di 52 episodi il progetto venne trasformato in un film (che racchiude i primi 13 episodi) ed una serie di 6 manga usciti dal Dicembre 1994 al Marzo 1997 intitolati Mobile Suit Crossbone Gundam. 
Il lungometraggio viene realizzato dallo staff originale di Mobile Suit Gundam ossia Yoshiyuki Tomino alla regia, Yoshikazu Yasuhiko al character design e Kunio Okawara al mecha design. Come ricapiterà spesso in futuro l’idea originale era quella di un reboot mirato alle nuove generazioni ma, obbiettivamente, per quanto il risultato sia un prodotto apprezzabile, non è riuscito ad entusiasmare le platee nonostante il character design sia di ottimo livello ed il mecha design sia molto originale. In parte questo fu dovuto però anche all'uscita, quasi in contemporanea, di un'altra produzione ossia la serie di Oav "Mobile Suit Gundam 0083: Stardust Memory" che ad oggi è ancora considerata una pietra miliare di questa saga.


LA STORIA - PARTE I°

Dopo la ribellione di Char Aznable (Narrata nel lungometraggio cinematografico “Il Contrattacco di Char del 1988) seguirono trent'anni di pace e prosperità.
Side 4, rasa al suolo durante la “Guerra di un anno”, venne ribattezzata Frontier Side facendo ripartire la costruzione di nuove colonie.


Allo stesso tempo, un nuovo esercito privato d’élite è reclutato, equipaggiato ed addestrato in segreto dalla famiglia aristocratica dei Ronah per sfidare la Federazione Terrestre ed affermare il "principio della nobiltà del cosmo" che sostiene che l'umanità dovrebbe essere guidata dal migliore, dal più saggio, dal più coraggioso e non da politici corrotti.

Nell’anno 0123 dell’Universal Century la milizia dei Crossbone Vanguard inizia le operazioni invadendo il Frontier Side per impadronirsene e ribattezzarlo Cosmo Babilonia, centro della nuova società utopistica basata su questi ideali.


Muovendo un attacco lampo la Crossbone Vanguard entra nella colonia eliminando velocemente la guarnigione dell’Esercito Federale minimizzando nel frattempo i danni e le perdite civili. Mentre la battaglia infuria, Seabook Arno, Cecily Fairchild ed i loro compagni si muovono di nascosto attraverso la colonia verso il rifugio più vicino finendo per incontrare Leslie, il padre di Seabook, che li aiuta a raggiungere l'ultima navetta spaziale di salvataggio della colonia.
Mentre entrano nella navetta spaziale, Cecily viene avvicinata dal patrigno che le rivela il suo retaggio all’interno della famiglia Ronah dalla quale, in tenera età, venne allontanata dalla madre. Seabook cerca di intervenire impedendo che la ragazza segua l’uomo ma l’uomo gli spara e Dorel, fratello di Cecily e ufficiale dei Crossbone, riesce a portarla con se.

I sopravvissuti dell'Esercito Federale oltre al ragazzo ferito ed i suoi compagni, abbandonano Frontier IV lasciandola nelle mani nemiche e trovando rifugio su Frontier I, una colonia industriale attrezzata per gli scavi minerari. Questo esercito improvvisato include la nave addestramento Space Ark ed il suo equipaggio che si occupa del salvataggio dei giovani mentre, sull'occupata Frontier IV,  Cecily viene condotta dal patriarca Meitzer Ronah e da suo padre Karozo un sinistro uomo. Acconsentendo si servire quale loro burattino, Cecily riprende la sua originaria identità di Vera Ronah e inizia l'addestramento come pilota sotto la guida dell’asso Zabine Chareux e la sua squadra d'élite Black Vanguard a protezione...




I PERSONAGGI - PARTE I°


Seabook Arno:
E' un ragazzo di 17 anni che frequenta un corso di ingegneria al college di Frontier IV.
Vive con il padre e la sorella di 10 anni, mentre la madre ha abbandonato la famiglia.
Fuggendo con la sorella ed i suoi amici da Frontier IV attaccato dai Crossbone Vanguard, si rifugia a bordo della nave-scuola della Federazione “Space Ark” ritrovandosi poi a pilotare il Mobile Suit in parte progettato da sua madre il Gundam Formula 91 (F91) per difendere Side 4. Il suo talento naturale come pilota porta l’equipaggio della nave a chiedersi se egli non sia uno dei leggendari Newtype.

Anche nel manga sequel naturale del film, comparirà nel cast ma adottando lo pseudonimo di Kincaido Nau.


Liz Arno:
Sorella minore di Seabook ha solo 10 anni. Studentessa delle elementari su Frontier IV, fugge insieme al fratello e trova rifugio sulla nave scuola Space Ark, dove si rende utile fin da subito portando il cibo all’equipaggio oberato di lavoro. Gentile e compassionevole è allo stesso tempo testarda e determinata nel perseguire i propri ideali e nel difendere i propri cari. Sorprendentemente conosce la chiave per accedere agli studi segreti della madre.

Leahlee Edaberry:
Giovane ufficiale comandante della “Space Ark”, la nave-scuola dell’Esercito della Federazione Terrestre su cui trovano rifugio i profughi di Frontier I e che trasporta il prototipo Formula 91. E’ proprio lei a dare all’ F91 il nome di Gundam, in omaggio ai leggendari Mobile del passato.

La sua priorità è quella di portare la nave ed i civili che contiene fuori dalla colonia prima che vengano trascinati nel conflitto e questo la porta spesso a scontrarsi con il suo ex superiore Cosmo Eigesse che al contrario vuole sfruttare la Space Ark per muovere guerra a Cosmo Babilonia.

Birgid Pirjo: Cadetto-pilota in appoggio alla nave scuola Space Ark è la cosa più vicina ad un vero pilota di mobile suit federale nel corso del conflitto su Frontier IV. Seppure molto sarcastico è in realtà gentile e bonario e non perde occasione di sostenere ed incoraggiare Seabook quando viene promosso a pilota dell’unità F91.


Cecily Farchild:
Frequenta lo stesso college di Seabook e dovrebbe avere la sua stessa età. Viene eletta reginetta di bellezza della scuola giusto all'inizio della storia. Rapita (o riportata a casa, a seconda dei punti di vista) su ordine del nonno Meitzer Ronah, ritorna a far parte della famiglia aristocratica Ronah e accetta di diventare l’icona vivente degli ideali di Cosmo Babilonia, la nazione indipendente instaurata dalla sua famiglia su Side 4.

Quale rappresentante dell’aristocrazia guerriera diventa pilota all’interno della milizia privata Crossbone Vanguard, ma ritrovandosi a combattere contro il suo vecchio amico Seabook volta le spalle alla famiglia Ronah e si rifugia con lui sulla Space Ark.

Come testimoniano gli eventi all’inizio il suo carattere gentile e premuroso la porta ad essere facilmente manipolata dalla propria famiglia anche se ben presto inizia a manifestare la propria volontà di ferro che in seguito la porterà a scontrarsi proprio con suo padre per difendere gli ideali nei quali crede.

Zabine Chareux:
Ufficiale del corpo d'elite della Guardia Nera, facente parte dei Crossbone Vanguard. Sarà l'istruttore militare di Cecily.

Pilota eccellente ed abile stratega intelligente, viene considerato un arrivista anche per la rapida ascesa che lo ha portato ai vertici della Crossbone Vanguard. A differenza di altri personaggi, per quanto fedele alla causa, ha comunque i propri obbiettivi in quanto, dal suo punto di vista l’unica degna guida della nuova aristocrazia spaziale dovrebbe essere proprio la madre di Cecily pur consapevole che proprio lei per prima non crede in questo sogno.

Nel sequel a fumetti Crossbone Gundam il suo personaggio subirà dei drastici cambiamenti che lo renderanno una figura decisamente meno equilibrata ed ossessionata dallo sconfiggere Seabook.

Annamarie Bourget:
Pilota asso della guardia nera della Crossbone Vanguard la si può definire ciecamente devota al suo capo Zabine Chareux. 
In realtà la ragazza è segretamente innamorata dell'uomo oltre a nutrire per lui una grande stima per il suo valore militare. 
Nonostante questo non può non essere gelosa delle attenzioni che Zabine ha verso Cecily non comprendendo che sono dettate solo dall’interesse.


L'EDIZIONE ITALIANA - DVD


Il Film "Mobile Suit Gundam F91" è uscito in Italiano attraverso la distribuzione della Dynit ed è disponibile in due diverse versioni.

La prima è il classico DVD a disco singolo mentre la seconda è una versione Deluxe che contiene:
- Un' elegante Coverpack che rappresenta il poster originale del film
- Un blocket di 50 pagine con interviste esclusive agli autori, le schede dei personaggi, dei Ms, interviste ed approfondimenti
- Un libro Settei Collection con oltre 200 pagine di disegni preparatori del film.

In entrambi le versioni abbiamo come contenuti extra del dvd Special News - Trailer Cinematografico Giapponese - Trailer Italiano e D-Trailers. 


.