venerdì 30 dicembre 2011

WIP METEOR 1/400

Continua il mio wip del meteor .......purtroppo o come dicono i bravi Pultroppo il mio compressore cominci a far i capricci ...Ma io continuo la mia battaglia del preshading:



E con questo VI auguro anch'io BUON ANNO .......COMPRATE COMPRATE  i GUNpla che la fine del mondo e' vicina :-)

HAPPY NEW YEAR

BUON ANNO A TUTTI

Credo che con questo doppio post si  possa chiudere l'anno 2011 con un sorriso, e una certezza! Siamo una grande famiglia di bambinoni squattrinati!
Augurandovi di passare un felice ultimo dell'anno, vi ringraziamo per averci seguito con tanto interesse e vi promettiamo che il prossimo anno saremo ancora più attivi e bravi dell'anno appena passato...'nevvero....
...siamo e saremo sempre i soliti adulti che giocano con i robot!


dovrebbe dire: I Gunpla  fin dal 1979 prosciugano i portafogli dei poveri otaku  o una cosa simile....



Video Che se non fosse per gli ultimi due secondi non c'entrerebbe nulla....



Ciao e Buon Anno 
Lo staff di 
GundamDipendente

giovedì 29 dicembre 2011

GUNPLA BUILDERS WORLD CUP 2011


Ecco a voi tutti i finalisti del Gunpla Builders World Cup 2011 con un bel video introduttivo e una carrellata di foto dei modelli che hanno vinto le selezioni nazionali.







AUSTRALIA

CATEGORIA JUNIOR

CATEGORIA OPEN

 CINA

CATEGORIA JUNIOR

CATEGORIA OPEN


HONG KONG

CATEGORIA JUNIOR

CATEGORIA OPEN

INDONESIA

CATEGORIA JUNIOR

CATEGORIA OPEN

ITALIA

CATEGORIA OPEN
E CITATO ANCHE NEL NOSTRO BGOTW n°7

GIAPPONE

CATEGORIA JUNIOR

CATEGORIA OPEN

MALESIA

CATEGORIA JUNIOR

CATEGORIA OPEN
E CITATO ANCHE NEL NOSTRO BGOTW n°4

NORD AMERICA

CATEGORIA OPEN

CATEGORIA JUNIOR

FILIPPINE

CATEGORIA OPEN

CATEGORIA JUNIOR



SINGAPORE

CATEGORIA OPEN



COREA DEL SUD

CATEGORIA JUNIOR

CATEGORIA OPEN


TAIWAN

CATEGORIA JUNIOR

CATEGORIA OPEN


mercoledì 28 dicembre 2011

VIDEO TUTORIAL : 1/4 Gunpla MG Crossbone Gundam

Sotto le feste natalizie tutte le Tv generaliste propongono i vecchi classici da "Natale in casa Cupiello" alla Sirenetta fino al sempre verde " una poltrona per due".
Come farci sfuggire anche noi un occasione cosi ghiotta e quindi, per la serie "i nuovi classici", oggi vi proponiamo una raccolta di  tutorial tutta incentrata sulla costruzione del MG Crossbone che tutti gli appassionati di gunpla avranno sicuramente visto e che i novizi troveranno senza ombra di dubbio interessate.

I video sono tutti presi da Youtube come ovvio e nella fattispecie dal canale di  Sleepylafiel.

Quindi mettetevi comodi e godetevi questi 4 video



VIDEO TUTORIAL : 2/4 Gunpla MG Crossbone Gundam

VIDEO TUTORIAL : 3/4 Gunpla MG Crossbone Gundam

VIDEO TUTORIAL : 4/4 Gunpla MG Crossbone Gundam

martedì 27 dicembre 2011

QUALE AEROGRAFO?????

Nel nostro hobby forse lo strumento piu' importante e' sicuramente l'aerografo e sicuramente la spese piu' elevata(se escludiamo il compressore silenzioso).
Ma come possiamo scegliere il miglior aerografo?Come facciamo a decidere qual'e' il miglior strumento per noi?

Bene e noi che ci stiamo a fare???Io ho provato per Voi alcuni aerografi disponibili sul mercato e ho deciso di condividere le mie esperienze:

Il primo acquisto e' stato l'aerografo cinese, si trova sotto molti nomi e brand ma diciamo che il piu' famosa e' il bd-180 con ugello 0.30 della fengda.
Esteticamente e' identico ad uno dei modelli di punta dell'Iwata, ma solo esteticamente.
Il fengda come inizio va piu' che bene anzi molti modellisti ne possiedono uno ,ma ha alcuni limiti;

1)Le guarnizioni in gomma che non permettono l'uso di vernici con solventi aggressivi 

2)La mancanza di una rete assistenza professionale.

3)Una scarsa precisione dovuta alla alta tolleranza dei suoi componenti


FENGDA BD-180 UGELLO DA 0,30 E CUP DA 7ML



Il primo problema rappresenta il limite piu' grande non solo per il ristretto uso di vernici ma anche perche' utilizzando i soli colori acrilici le guarnizioni dopo un po' si rovinano e qui giunge il secondo problema, dove acquistare i ricambi ??
Ho provato a comprare i ricambi da diversi shop online, ma il risulatato e' stato disastroso....Quindi alla fine mi sono costruito da solo la guarnizione di ricambio in telon :-), ma questa e' un'altra storia.

Come va'l'aerografo?
Tutto sommato il fengda si difende bene, ha un buon tratto ed e' abbastanza leggero, per i lavori di precisione non e' il massimo ma per le grosse campinature va benissimo :-)
Io l'ho destinato all'utilizzo dei colori di fondo compreso il Primer.
ATTENZIONE PER POTERLO USARE IN QUESTO MODO HO DOVUTO SOSTITUIRE LA GUARNIZIONE IN GOMMA CON UNA IN TEFLON.

Voto aerografo 2/5
Voto post-vendita 1/5


Passiamo al mio secondo acquisto l'IWATA HP-CH della serie hi-line.
Questo aerografo monta di serie un ugello da 0.30 e tutte le guarnizioni sono in teflon tranne l'oring che divide il corpo principale dalla coda, ma questa guarnizione non viene in contatto con le vernici ed ha piu' una funzione di ''battuta'' .


IWATA HP-CH della serie hi-line UGELLO DA 0,30 MODIFICATO IN 0,20 

Ad oggi di tre cose sono entusiasta del mio IWATA:

1)La resistenza ai diluenti aggressivi(NITRO, ACETONE INDUSTRIALE,LAQUER THINNER)

2)La modifica che feci da 0.30 a 0.20 dell'ugello, ago e barilotto interno dove c'e' la guarnizione in teflon

3)l'assistenza e la garanzia di 5 anni, si avete letto bene 5 anni di garanzia che la casa offre su tutti i suoi prodotti.


Andiamo con ordine;come va l'aerografo?
Con la modifica che ho effettuato ho migliorato sensibilmente la precisione penalizzando ovviamente le grandi campinature.
Per poter utilizzare bene questo aerografo in questa modalita' occorre diluire molto le vernici ed utilizzarle con pressioni molto basse, pero' la resa e' eccezionale:-)

La durata e la resistenza sono i punti di forza di questo aerografo che lo rendono adatto a qualsiasi colore, inoltre trovo molto veloce e ''sicura'' la pulizia dopo l'utilizzo.

E' possibile,inoltre,  impostare la pressione di lavoro dall'aerografo stesso e non dal compressore grazie alla vite posta subito prima dell'ugello, ovviamente non e' una regolazione precisissima ma dopo un po' di esperienza evita la ''rottura'' di modificare la pressione di lavoro dal compressore.E' possibile anche regolare la battuta dell'ago per utilizzare sempre lo stesso rapporto aria/colore per determinate aree o punti.

Se una volta smontato l'aerografo Fengda richiede per essere rimontato molta pazienza e la conoscenza di tutto il calendario Cristiano, l'iwata,invece, ha tutti i pezzi semoventi con incastri precisi e veloci.

Ultima, ma non meno importante, e' l'assistenza e la garanzia.
Da poco infatti ho inviato il mio iwata in assistenza per un sospetto difetto,(l'aerografo ha quasi due anni di vita) ho provato qui a Roma ma come al solito la poca professionalita' ed attenzione al cliente hanno preso il sopravvento, mi sono quindi rivolto alla Spraypal che con le sole spese di spedizione mi hanno ricontrollato l'aerografo e sostituito gratuitamente un pezzettino,(Ringrazio il sig. Carlo per la professionalita' e cortesia)e rispedito prima di Natale :-).
La iwata per tutti i suoi prodotti fornisce 5 anni di garanzia cosa che a noi utilizzatori non dispiace affatto .

Onestamente sono molto soddisfatto del mio HI-Line Iwata e non ho trovato punti negativi o rimpianti nell'acquisto quindi darei come voto :


Voto aerografo 5/5
Voto post-vendita 5/5





Anche se ho poca esperienza ''modellistica'' mi piace approfondire l'argomento ed il mio hobby ,quindi ho deciso di ampliare gli aerografi in mio possesso, purtroppo l'esperienza non e' fatta solo di prove ma  anche di acquisti atti a fare know how.

Quindi ho deciso di acquistare due nuovi aerografi il Paasche ed il nuovissimo IWATA della Serie economica NEO modello CN.

Perche' proprio questi due modelli ?Perche' sono molto differnti tra loro e quindi perfetti per una comparazione/recensione.


Rimaniamo ancora sulla casa Giapponese, anche se di giapponese questo CN ha solo il marchio, infatti la produzione avviene a Taiwan e poi assemblato in Cina (?)......ma noi siamo senza preconcetti [(ma sono sicuro che la nuova produzione Fengda migliorera' in qualita':)].

La particolarita' del nuovo modello della IWATA e' sicuramente il prezzo, infatti si trova ad euro 64.00, e la possibilita' di usare due coppe per il colore una piccola adatta a piccole aree ed una piu' grande per le grosse campinature.
L'ugello e' da 0.35 ma paragonato ad alti brand di aerografi e' forse piu' piccolo direi un 0.30, il che' lo rende perfetto sia per le grandi aeree che per zone dove e' richiesta piu' precisione.
Anche questa versione e' equipaggiata con le ormai famose guarnizioni in teflon o come le chiamano loro Guarnizioni in PTFE, e con i sempre 5 anni di garanzia.



- Double action airbrush
- Feed: gravity
- Ø Needle/Fluid nozzle: 0,35 mm
- Interchangeable  cups: 1/3 oz - 1/16 oz
- Solvent proof PTFE screws.



Lo smontaggio delle ''cup''e' veloce e molto semplice


COME GIA' DETTO LA DURATA DELLA GARANZIA E' DI 5 ANNI ED E' IL CAVALLO DI BATTAGLIA DELLA CASA GIAPPONESE


Ho utilizzato poco l'aerografo ma posso sicuramente posso dirVi che in mano e' molto leggero e quindi perfetto per lunghe sessioni di pittura, e' privo di qualsiasi regolazione di pressione aria e battutta ago, pero' hanno migliorato la risposta del grilletto aria/colore ma la cosa che mi piace molto e' la praticita' e funzionalita' delle due coppe in dotazione che permettono,anche, il passaggio da un colore all'altro in poche mosse :-).

Se il prezzo di questo strumento e' vicino ai vari modelli replica cinesi la qualita'invece e' del marchio IWATA.
Il voto tiene conto anche dell'assenza della regolazione della battuta dell'ago per la miscelazione aria/vernice, anche perche' credo che incidano veramente poco nel costo di produzione e quindi almeno la regolazione dell'ago poteva essere aggiunta.


voto aereografo 3/5
voto post-vendita 5/5







Passiamo ora invece al modello Americano il PAASCHE TG3F, questo aerografo e' lo strumento di lavoro del nostro buon Peppek che mi ha raccomandato personalmente e quindi io ho deciso di prenderlo e testarlo per Voi:-).





La dotazione dell'aerografo e'completa e troviamo :

-Tubo
-3 kit da 0.25, 0.38, 0.66 con relativi aghi, ugelli e per la versione da 0.66 anche il diffusore che serve per realizzaro lo spruzzo come gli spray.
-Manuale degli esercizi con l'aerografo



L'aerografo in mano ha un peso davvero contenuto e sembra di buona qualita', le guarnizioni sono in teflon ma a differenza dell'iwata e' presente una guarnizione in gomma tra l'ugello ed il corpo principale.
Se questa non rappresenta un problema durante l'utilizzo puo' diventarlo durante l'inserimento del colore nella tazza, infatti se usiamo colori aggressivi c'e' il pericolo che se accidentalmente cadesse del diluente sulla guarnizione questa potrebbe danneggiarsi, quindi attenzione!!!

Ho provato l'ugello di default(0.25) con i colori metallici della MR color, Mr hobby e alla fine Tamiya, devo dire che in tutti e tre i casi l'aerografo si e' comportato benissimo.
Mi e' piaciuta molto la sensibilita' del grilletto e la sua corsa, sono sicuro che con un po' di pratica si possono fare dei lavori interessanti anche grazie al libricino che viene fornito con degli esercizi che migliorano il controllo dello strumento.

Dopo l'uso l'ho pulito e smontato e sono rimasto piacevolmente colpito dalla semplicita' di questa manovra, il grilletto dell'aria/colore ha una sfera che obbliga la posizione di incastro quindi evita errori di distrazione durante il rimontaggio, l'ago ha una conformazione particolare e ''sprigiona'' la sua capacita solo alla fine, in questo modo ha una maggior robustezza nelle parti soggette ad usura.

Anche qui troviamo la regolazione per la miscela aria/colore e forse anche migliorata, infatti a differenza della concorrenza sulla vite per regolare la battuta troviamo dei pratici indicatori che ci danno una veloce lettura per una giusta regolazione.
Non troviamo la vite che regola il flusso dell'aria ma sinceramente credo che non sia una pecca enorme.

In definitiva con circa 100 euro si possono portare a casa 3 aerografi con un sol colpo, abbiamo le guarnizioni in teflon ed un facile smontaggio e rimontaggio dopo la pulizia.
Non sono in grado di testare la durata dei vari componenti ma molte soluzione adottate sul Talon mi fanno ben sperare sulla loro longevita'.
Se dovessi consigliare ad un amico che si affaccia per la prima volta sul mondo del modellismo e/o dell' aerografo probabilmente il Talon mi sembra la scelta piu' giusta perche' racchiude in se' tutto cio' che occore per poter aerografare in tranquillita'.

Voto aerografo 4/5
Voto assistenza n.c.(anche se vi rimando a questo articolo, CLICCA QUI)



il diffusore e l'adattare per l'attacco tubo/compressore(dovete richiederlo non e'compreso nell'aerorgafo)

Come vedete nella foto gli aghi hanno la stessa grandezza fino alla ''conica'' da li' in poi la grandezza cambia, in questo modo si ha una maggior resistenza nei punti piu' sollecitati.






Spero che con questo articolo possa aver fatto un po' di chiarezza, ho cercato di trasmetterVi tutta la mia esperienza, che e' poca, ma che forse Vi aiutera' nella scelta dello strumento giusto.
L'unico consiglio che Vi posso dare e' quello di effettuare una macrodivisione tra le vernici con solventi aggressivi e quelle acriliche ad acqua e/o solventi poco aggressivi, insomma utilizzare due aerografi per le diverse vernici :-).

Di seguito troverete una lista sui shop online che hanno i migliori prezzi e postvendita...a presto con una recensione sui colori Tamiya, Mr Hobby e Mr Color, poi parleremo dei vari trasparenti disponibili sul mercato .


http://www.spraypal.com/ Negozio specializzato nella vendita degli aerografi iwata

http://www.kustom-color.it/ Negozio dove potete trovare il Paasche ed altro materiale

 www.dedservice.biz Negozio dove troverete i prodotti FENGDA e/o similari, anche i ricambi 



BBBBBYE BBBYE :-)

lunedì 26 dicembre 2011

B.GOT.W. N°7

http://www.nkgcommunity.it/portale/index.php?action=media;sa=album;in=73;nw;start=90

Come è andato il Natale ? Vi siete riempiti la pancia con ogni ben di Dio?  Avete ricevuto il regalo che sognavate, o ve lo siete fatti da soli?

Ad oggi, già so che il 26 starò sotto un treno e che non avrò ne la forza e ne la voglia per pubblicare il b.got.w. di questa settimana quindi me lo sono programmato un po prima, ma bando alle chiacchere cominciamo.

Il B.GOT.W. di oggi è tutto Italiano!  Lui si chiama Phoebus ed è un grande modellista della comunità dell' NKGC . Il suo Diorama è un opera di equilibrismo statico davvero notevole.

La scena si svolge all'esterno della torre di comando di una Musai e vede come protagonisti una agguerrita schiera di Zaku (tra cui anche quello di Char) intenti a cercare di far fuori il Gundam di Amuro che però dal canto suo tiene sotto controllo la situazione, piantando i sui bei piedini su un Dom, mentre nello stesso tempo centra in pieno uno Zaku con il suo beam rifle e tiene a bada anche un bel calcio di Char con lo scudo.

Praticamente più difficile a dirsi che a vedersi. Un uso oculato di perni, piastre e pesi rendono il modello un opera che sfida le leggi di gravità terrestri.

Ma lascio la "parola" alle immagini ciao a tutti e buona fine e buon inizio di anno a tutti.

link della gallery:
http://www.nkgcommunity.it/portale/index.php?action=media;sa=album;in=73;nw;start=0
 
link del post:
http://www.nkgcommunity.it/portale/index.php?topic=2904.0

foto:


domenica 25 dicembre 2011

WIP ZETA BASE DIORAMA

OH OH OH BUON NATALE !!!

Che avete trovato di bello sotto l'albero? Io per i miei Gunpla non ho aspettato il caro "panzone"  ma me li sono fatti da solo e precisamente
un bel Freedom RG e un MG del Deathscythe Hell che ho intenzione di costumizzare con tutti i pezzi rimasti dello ZetasCrossWhite.

Per il resto vi posto un piccolo avanzamento della basetta lunare che sto facendo per lo Zeta.
Ho deciso di smontare la catapulta di lancio che davano con il kit, per farne un ammasso di residui ferrosi precipitati in questa gola assieme ad un vecchio valkyrie abbattuto.

La posizione non è definitiva, per il momento ho solo voluto vedere come veniva. Nel complesso l'idea mi piace, ora devo capire bene come posizionare i pezzi.

Vi lascio un po di foto e con tuta da sci indosso e al grido di "Tutti a Pinerolo!!!!" vi rinnovo i miei più sentiti auguri di Buon Natale 








sabato 24 dicembre 2011

WIP METEOR 1/400

Continua il lavoro del Meteor 1/400 della serie Gundam Collection.
Il kit e' molto piccolo ma comunque molto dettagliato, ho deciso di colorarlo come da scatola le uniche variazioni sono i motori e le rampe per lo sgancio dei missili che verrano colorate in gun metal.

La cosa piu' difficile e' stato decifrare la tabella dei colori per riucira ad ottenere le stesse tonalita',meno male che ci son le tabelle dei Mr color con la scritta in giapponiano sotto :-)

A Voi le foto







Montaggio a secco per decidere come iniziare i lavori

Pur essendo una scala molto piccola i dettagli sono buoni e gli interventi sono ridotti al minimo


Come vedete ci sono molte pannellature

I primi pezzi ad essere stati vernicitai sono i motori, ho deciso di utilizzare il gun metal sia perche' mi piace sia per provare il nuovo aerografo Paasche!!

La qualita' delle foto non permette di apprezzare le sfumature, peccato !!

24 DICEMBRE !!!



Eccoci arrivati a lieto giorno anche se quest'anno l'atmosfera e' meno densa della magia natalizia, un po' per la crisi, un po' per la manovra un po' perche ognuno di noi sta perdendo la sua parte di bambino che si rallegra per questi eventi.


Comunque noi dello staff andiamo avanti e cerchiamo di renderVi questo giorno un po' piu' allegro o almeno ci proviamo :-).


Prima di parlare dell'offerta di oggi vorrei ringraziare Tokyo80 per aver condiviso con me questa bellissima esperienza del blog e per il supporto che mi da per tutte le mie idee malate, ringrazio Peppek per la grafica e per la torta(poi capirete) e' doveroso il ringraziamento a Valentina della fumetteria Mr comcis & Miss Manga e tutti Voi che ci leggete ogni giorno e che siete diventati Gundamdipendenti.
Un ringraziamento speciale Va poi ad Alessia e per la sua promessa mantenuta :-)......


Detto questo passiamo alla classifica dei TOP TEN :




1) PRIMO POSTO AL MITICO MS DI AMURO IL SOLO E VERO RX78
Mettiamo come kit da avere nella propria collezione il Percfect Grade










2)SECONDO POSTO ALL'ETERNO RIVALE LA COMETA ROSSA ED IL SUO ZAKU II CUSTOM
Sempre Perfect Grade






3)TERZO POSTO AL PG DELLO STRIKE (DEGNO EREDE DEL RX78)










4)QUARTO POSTO AL PG RAISER










5)QUINTO POSTO AL MG STRIKE FREEDOM FULL BURST








6)SESTO POSTO AL MG SINANJU VERS.KA








7)SETTIMO POSTO AL MS CAGE DELL'UNICORN








8)OTTAVO POSTO AL MG SAZABI DI CHAR






9)NONO POSTO NU GUNDAM DI AMURO






10)DECIMO POSTO AL GP02 DELLA SERIE 0083 PERCHE' E' PROPRIO, MA PROPRIO TANTO ROZZO :-)














OVVIAMENTE QUESTA E' LA MIA CLASSIFICA PERSONALE , magari potete inviarci la Vostra e potremmo farene una del Gundamdipendente:-).




PER FINIRE IN BELLEZZA COME PROMESSO OGGI AVREMO A DISPOSIZIONE DUE OFFERTE :






1)LA PRIMA OFFERTA








PREZZO DI LISTINO 35 EURO PREZZO OFFERTA 27.00 (POCHI PEZZI DISPONIBILI)
PER POTER USUFRUIRE DI QUESTA OFFERTA DOVETE CONTATTARE DIRETTAMENTE NOI SU gundamdipendente@blogspot.com








2)LA SECONDA OFFERTA E' IL 15 % DI SCONTO SU TUTTO IL LISTINO GUNPLA DELLA COSMICGROUP .
DOVETE SEGUIRE LE ISTRUZIONI SOTTO :






L'acquisto deve essere effettuato presso Dott.comics & Miss Manga, le promo sono valide solo se gli acquirenti sono regolarmente iscritti al nostro blog, per disponibilita' e/o info potete contattare direttamente Valentina ai seguenti contatti:

dott.comics-missmanga@hotmail.it

Le spese di spedizione sono a carico dell'acquirente e variano dai 5.00 ai 9.00 con SDA consegna tracciata.




AUGURI A TUTTI VOI !!!!!!!!