martedì 19 maggio 2015

G DAY A CERTALDO


GUNPLA DAY

 CERTALDO




Il Report di Leventiel:

"Ci troviamo nella Universal Century 0015..."

Un gruppo di meccanici, scienziati, ingenieri e builders si ritrovano in quel di Certaldo presso il laboratorio del Don Davide Massi, per la giornata organizzata proprio da lui e sponsorizzata dal mercante d'armi ZioMet.


Avvenne il 17/05 U.C.0015


I primi ad arrivare sul campo sono Davide Malinverno, Riccardo Forni e Alessandro Baroni, muniti di attrezzi, inventiva, e kit Gunpla Bandai!
La prima cosa da fare appena arrivati? Sturare i barattoli (si scherza dai xD)


Superata questa piccola introduzione divertente, caliamoci pienamente nella giornata controllando quale kit è stato portato da Davide Malinverno, il nuovo HGBF R-GyaGya, un kit altamente customizzabile e con un enorme potenziale, eccolo a voi...

(e no...niente...non riusciamo ad esser seri XD)
Ma andiamo avanti con la giornata, finalmente arrivano anche Christian, Martina e Massimiliano, E LA GIORNATA HA INIZIO!........No... non è vero, perchè sono arrivati in ritardo e quindi "iniziamo" con la pausa pranzo ahahah.



Nel frattempo si sono aggiunti due conoscenti del Don, dei quali attualmente, abbiate venia non ricordo il nome.
Finalmente possiamo cominciare! Insegnamo alle nuove leve le tecniche migliori per iniziare a costruire senza lasciare segnacci sulle plastiche e per rendere più piacevole il building (si ringrazia DAVVERO tanto....ovviamente son sarcastico... il fotografo per aver beccato un momento in cui ho una faccia inguardabile. XD )


Nel Frattempo Riccardo va avanti con il suo customizzatissimo RX-93 NU VER.KA... Ed il povero Don che stacca fatture.

Dato che noi siamo amanti dei Mecha...TUTTI (Gundam di più) Davide e Massimiliano studiano la costruzione e le plastiche di un Logicoma (Ghost in the Shell Arise) della Kotobukiya... Un kit composto da non molti pezzi, ma con dettagli veramente ben lavorati e bellissimi all'occhio.



La giornata prosegue tranquillamente tra un build, un custom, un novello e qualche fattura
mentre gli esterni lentamente si appassionano all'hobby e scoprono i vari bellissimi risvolti che ne conseguono. 


Che dire, è sempre BELLISSIMO vivere un GundamDay, potremmo scrivere tutti i report che vogliamo, avvisarvi, mandarvi foto e video, ma queste giornate regalano una sensazione talmente bella, talmente unica, un senso d'appartenenza ed amicizia che sono impossibili da riprodurre con delle semplici parole, l'unico modo per capire pienamente la bellezza di queste giornate, è viverle, con gli amici, con i parenti, ma anche da soli, perchè durante queste giornate NON SI RIESCE a star da soli, si è sempre circondati da persone che amano il proprio hobby, amano condividerlo, insegnare, ed imparare, perchè anche gli esperti, prima o dopo imparano qualcosa anche dai nuovi arrivati!



Report by:
Leventiel


SIEG ZEON!



...Piccola considerazione da parte del vostro don...

C'è poco da aggiungere a quello che ha detto Leventiel, io non posso far altro che ringraziare chi ha partecipato fisicamente e chi ha aiutato in questa prima avventura toscana. Sono stato molto contento di poter vedere e passare qualche ora con appassionati come me, un mondo particolare, in un clima sereno e scherzoso, ma sempre all'insegna del rispetto, dell'amicizia e della stima reciproca, un clima che a me piace, il clima che sento proprio del GD e che bisogna continuare a coltivare.

La giornata per me non è stata semplice, del resto la mattina era dalle 06.00 che ero in piedi tra la prima messa, le prime comunioni alle 10 e poi la messa alle 12, chi è arrivato a inizio mattinata mi ha visto in condizioni da allarme rosso :D

Sin dal mattino abbiamo avuto anche la compagnia di VesproII, appassionato anche lui di Gundam e bravissimo artigiano di Certaldo, impegnato poi con il battesimo del bambino più piccolo, a cui speriamo tramandi la tradizione gundamica :)
Nel pomeriggio poi è passato qualche pratese, un collezionista di Poggibonsi e il piccolo Davide, chierichetto di IV elementare, partendo dal SDG di Gundam Build Fighters Try, con un maestro eccezionale, Leventiel!

Abbiamo discusso su kit in mostra che ci aveva lasciato Ziomet, sponsorizzando da "lontano" la giornata, sui vari lavori che stiamo portando avanti, su come procedono i lavori sul mitico Nu Gundam di Riccardo, arpeggiato con il Gunpla di Davide Malinverno, abbiamo mangiato un po' di sana cipolla di Certaldo, abbiamo pasteggiato con Coca Cola ed il mitico nocino di Massimiliano!


Poi c'è stata un piccola "gita turistica" nella mia stanzina, dove risiede una parte della mia collezione, ma per le impressioni su questo aspetto dovremmo chiedere agli altri, io ci sto fisso :D

L'idea, ovviamente, è di riprovare, probabilmente a luglio, in occasione dell'evento di "Mercantia" (potete trovare notizie anche attraverso Facebook o il sito ufficiale) che si svolge tra il 15 ed il 19 luglio. Vedremo come organizzarci con Ziomet ;)

Un grazie di cuore a chi ha fatto tanta strada per condividere una giornata insieme in questa landa di cipolloni, un grazie a chi ha incoraggiato l'evento in parrocchia, a chi mi ha aiutato a gestire la giornata (vi siete praticamente autogestiti, quindi grazie a tutti!!!), un grazie a tutti voi dal profondo del cuore :)

Buona navigazione dal vostro don!