martedì 28 ottobre 2014

HISTORY OF THE MG UNIVERSE

GUNDAM RX-78-2
U.N.T.  SPACY PROTOTYPE CLOSE COMBAT MOBILE SUIT

Numero Uscita: 001
Data Uscita: Luglio 1995
Scala: 1/100

Modello: RX-78-2 Gundam

Kit Designer: Kunio Okawara
Materiali kit: Polistirene – Acrilobotil Stirene
Runner: 10
Numero di pezzi: 214
Altezza: 18 cm.
Tecnologia: Plastica colorata ad iniezione con agganci a pressione
Prima apparizione: Mobile Suit Gundam episodio 1
Pilota: Amuro Rey



Questo kit commercializzato nel Luglio 1995 è il primo kit della linea Master Grade prodotto e commercializzato in Giappone e nel mondo al costo di 2.500 Yen.  Nonostante la tecnologia di fondo (plastica colorata ad iniezione) resti la medesima dei precedenti modelli High Grade, diverse sono le novità introdotte con questo kit tra cui in prima battuta la scala 1:100.
Tecnicamente ci sono molte novità tra cui spiccano le nuove giunture in ABS che ne migliorano la mobilità,le nuove mani con dita che si movono e le decal a secco che ne migliorano l’estetica e l’introduzione di emblemi (presenti sulle spalle) prestampati.
Esteticamente inoltre nel 1995, proprio per questa linea, la Bandai decide di progettare i kit in scala 1:100 con Cad rendendo il design più squadrato e spigoloso ma anche più ricco e realistico.
Sulla testa, sulle braccia e sulle gambe sono presenti inoltre una serie di pannelli apribili e rimovibili che, per la prima volta mostrano parte della meccanica interna mentre sono ancora presenti alcuni elementi di rifinitura per braccia e tronco che necessitano ancora dell’uso di collante per essere applicate.

Nella confezione è presente inoltre il Core Fighter FF-X7 trasformabile che può quindi assumere la sua forma di aereo o essere trasformato ed inserito nel tronco del kit. Nel caso in cui si voglia comunque esporre con il kit è presente nella confezione un core block che lo sostituisce rendendo l’operazione possibile. Numeroso il numero di armi presenti. Abbiamo infatti le due beam sabre, il beam rifle, un  bazooka e lo scudo. 
Nonostante poi la sua età il kit si presta molto bene ad essere customizzato in diversi modi sia con semplici ricolorazioni sia con aggiunte di panel lines, led o qualsiasi altra cosa vi venga in mente.