martedì 13 dicembre 2011

MARTEDI 13 DICEMBRE










Dopo lo Zaku di Char come facciamo a non parlare del MS della federazione terrestre, ''L'invincibile Gundam''.


Rx 78 e' il simbolo di un cambio radicale del genere robotico, se prima eravamo abituati a vedere robot con infinite munizioni, armi sempre piu' fantasiose e sopratutto una netta differenza tra buoni e cattivi, con l'arrivo della saga di Gandam (questa e' la pronuncia esatta :-))si perde la distinzione tra bene e male e si acquisisce solo la consapevolezza che ci sono due fazioni in guerra ognuna con le proprie ragioni.

Parliamo di Gunpla , non staro' li a dirVi quali e quante sono le migliaia di edizioni del robottone bianco ma mi limitero' solo a parlare delle 5 versioni piu' significative come evoluzione tecnologica e stilistica.


Negli anni 80/90 esce la versione MG del rx 78 la versione 1.0


Questa prima versione non presenta inner frame e ci sono molti punti di giunzione percui una volta montato a secco il modello mostra tutti gli anni che si porta sulle spalle.
Pero' con qualche piccolo accorgimento si riesce a far un bel modello, considerato che Ciccio1p8 ha utilizzato questo kit come base di partenza per il suo Diorama.
Un altro piccolo appunto va fatto sulle prese d'aria del petto, infatti queste nel cartone sono interne e non esterne !!

Poi arriva la versione 1.5


In questa versione rivista e ''corretta'' del ms bianco troviamo un nuovo inner frame , sara' poi lo stesso sistema ripreso nei RG, nella zona delle gambe, un nuovo sistema di giunture che rende il modello molto piu' snodato e posizionabile.
Unica pecca secondo me e' la presenza delle nuove pannellature che non rispecchiano minimamente l'anime, aggiungono un maggior dettaglio ma fanno perdere quella similitudine con il cartone, anche qui troviamo l'errore delle prese d'aria.




Ecco poi arrivare nel maggio del 2008 la versione 2.0



Questa e' la versione che piu' mi piace, non solo per la presenza dell'inner frame e per la maggior mobilita' e posabilita', ma per la fedelta' che ha con la sua proiezione animata.
Infatti non troviamo piu' le prese d'aria esterne e non troviamo nemmeno piu' le pannellature, anche se quest'ultima decisione ha spaccato in due gli appassionati, comunque trovo che sia la realizzazione piu' fedele all'originale.


Esiste poi la versione Ka e qui lascio la parola a TOKYO80






"Ka" sta per Katoki, Hajime Katoki, ed è uno dei migliori mecha design che siano cimentati nella realizzazione del "Robot Bianco''. Senza raccontarvi tutta la storia di Katoki ( che trovate su wiki qui ) vi dico semplicemente che per realizzare questo gundam il buon Hajime usò un MG del rgm come base di partenza. Un "inner frame" presente principalmente sulle gambe ma con un ottima posabilità generale, oltre al corefight completamente trasformabile, nella confezione troviamo anche un "inner-core" ( non so come chiamarlo anche se sicuramente la definizione corretta c'è) che rende posizionabile il modello anche con il velivolo d'aggancio separato.
Senza dubbio uno dei miei modelli preferiti.



L'utima versione che Vi cito e' la 1/144 RG




Questa serie rappresenta per bandai il futuro perche' con ''piccoli'' investimenti sono riusciti a creare un modello con un dettaglio incredibile, una mobilita' finora limitata solo ad alcuni MG e PG.
Nel Paese del sol levante questo kit costa poco meno di 18.00 euro e ,secondo me , con questa serie possono prendere anche la fetta di mercato degli amanti dei die-cast , revoltech e robot spirit.






Detto questo passiamo all'offerta del giorno :

                                        

                                 KIT MG GUNDAM RX 78 VER. 1.0

                                   
PREZZO DI VENDITA €. 30.30 PREZZO SCONTATO €. 25.80





POI SI CONTINUA CON :



REVOLTECH 100 EVANGELION EVOLUTION EVA test type





PREZZO DI VENDITA €.60.00 EURO PREZZO SCONTATO EURO €. 50.00






L'acquisto deve essere effettuato presso Dott.comics & Miss Manga, le promo sono valide solo se gli acquirenti sono regolarmente iscritti al nostro blog, per disponibilita' e/o info potete contattare direttamente Valentina ai seguenti contatti:


valentinaalvini@hotmail.it

Le spese di spedizione sono a carico dell'acquirente e variano dai 5.00 ai 9.00 con SDA consegna tracciata.

Nessun commento:

Posta un commento