mercoledì 3 ottobre 2012

GUNPLA TIME 10

GUNPLA TIME 10




Come ogni mercoledì eccomi puntuale con la rubrica del gunpla time.
Onestamente per oggi non abbiamo molto materiale perché ci stiamo preparando per il nuovo Contest del Gd, e non pensavo che sarebbe stato cosi' difficoltoso.
Comunque eccoci qui e sono pronto ad affrontare con Voi una nuova avventura gundamica.

Di cosa parliamo oggi ??? 

Oggi si parla di Gundam Age , si avete capito bene proprio di Gundam Age, la nuova serie sunrise che ha fatto tanto discutere molti di noi.

Iniziamo col dire che a me la serie e' piaciuta, non e' un capolavoro ma comunque alla fine e' un buon prodotto.
Un piccolo riassunto veloce veloce della trama:



La serie è ambientata nella nuova linea temporale A.G. (Advanced Generation), nel corso della Guerra dei Cento Anni, e segue le vicende di tre generazioni di piloti (padre, figlio e nipote).
Flit Asuno (A.G 115)
L'umanità ha lasciato da tempo la Terra, trasferendosi nelle colonie spaziali orbitanti nella sfera terrestre. Nell'A.G. 101 però, un misterioso nemico, ribattezzato "UE" o "Unknown Enemy", attacca e distrugge la colonia Angel, in quello che verrà ricordato come "Il Giorno della Caduta degli Angeli", dando così via alla Guerra dei Cento Anni fra essi e la Federazione Terrestre. Otto anni dopo viene attaccata la colonia Ovan: il giovane protagonista di sette anni, Flit Asuno, perde nell'attacco la madre dopo aver ricevuto da lei l'"AGE Device", uno strumento tramandato nel casato Asuno e contenente i progetti di un potente Mobile Suit del passato conosciuto come "Gundam", il salvatore.
Flit passa i successivi 7 anni nella colonia Nora, usando i progetti per costruire quella che potrebbe essere l'ultima speranza dell'umanità: il Gundam AGE-1, dotato dell'innovativo AGE System, capace di apprendere dalle battaglie e di far evolvere il Mobile Suit. Nell'A.G. 115 gli UE attaccano Nora, costringendo la Federazione a evacuare i civili a bordo della loro nuova corazzata, la "Diva" e Flit a combattere a bordo del Gundam. Dopo aver respinto con successo l'attacco, Flit decide di entrare a far parte dell'equipaggio della Diva come pilota del Gundam. Dopo molte battaglie, viene individuata la fortezza segreta degli UE di Ambat e Grodek, capitano della Diva, decide di lanciare un'offensiva contro il nemico nonostante l'opposizione della Federazione.
Nel corso della battaglia l'identità del nemico viene rivelata: essi sono i discendenti dei Terrestri che nel passato tentarono la colonizzazione di Marte. Dal momento che la missione fu un insuccesso, la Federazione insabbiò il tutto, lasciando i coloni al loro destino. Ribattezzatesi Vagan, gli umani continuarono a vivere su Marte ma decisi a tornare sul loro pianeta natio e vendicarsi della Federazione. La battaglia si conclude con la distruzione di Ambat e l'arresto di Grodek, ma la minaccia dei Vagan continua a persistere.
Asemu Asuno (A.G 140-151)
Sono passati 25 anni dalla battaglia di Ambat: Federazione e Vagan continuano la loro guerra, senza possibilità di pace. Flit, divenuto vice-ammiraglio a capo delle forze della Federazione, si è sposato e ha avuto due figli, affidando al maggiore di essi, Asemu, l'AGE Device. Spinto dallo stesso spirito del padre, Asemu frequenta la scuola militare, dove conosce Zeheart, un suo abile coetaneo con cui stinge amicizia. Zeheart è in realtà una spia dei Vagan, con il compito di individuare il luogo dove è nascosto il Gundam e impadronirsene. Dopo un tentato attacco alla colonia, l'identità di Zeheart viene scoperta e al Vagan non resta altro che fuggire.
Un anno dopo, Asemu si è arruolato nell'esercito della Federazione e fa parte dell'equipaggio della Diva come pilota del nuovo Gundam AGE-2, mentre Zeheart è stato promosso a comandante delle forze d'invasione Vagan. La lotta fra le due fazioni si fa sempre più intensa, ma sotto il comando di Flit la Federazione riesce a impedire l'avanzata nemica. Flit riesce anche a denunciare la corruzione di alcuni alti ufficiali della Federazione, in combutta con i Vagan, modificando gli equilibri di potere.
Dieci anni dopo, a poco tempo dalla nascita del figlio Kio, Asemu partecipa a una missione da cui però non fa ritorno, scomparendo misteriosamente. L'unica cosa che viene trovata è l'AGE Device, che viene affidato a Kio.
Kio Asuno (A.G 164-165)
Dopo l'invio di numerosi agenti dormienti sulla Terra, i Vagan sferrano un attacco a sorpresa che mette in ginocchio la Federazione. Per il contrattacco, Flit sviluppa un nuovo Mobile Suit, il Gundam AGE-3 e lo affida al nipote Kio.

Ringraziamo vivamente Wikipedia che anche oggi mi ha salvato!!!!

Detto questo condivido cosa mi e' piaciuto e cosa no, poi passeremo a parlare di Gunpla( ossia quello che ci interessa di piu').

Trovo interessante di questa serie l'interagire delle tre diverse generazioni e dei loro relativi punti di vista che più volte hanno generato nella storia disaccordi ed interessanti spunti di riflessione sul difficile rapporto padre-figlio.
Trovo , come quasi in ogni serie di gundam, affascinante i motivi della lotta delle due ''civiltà'' e come ogni persona può immedesimarsi in una o nell'altra fazione.
In effetti tutte e due le popolazioni avevano motivi piu' che validi per covare rancore e vendetta!!!
Trovo anche abbastanza curata la sceneggiatura e mi piace molto il Mecha design dei Vagan fino alla seconda serie, nella terza purtroppo si raggiunge veramente il ridicolo.
Per il mecha design dei Gundam adoro i primi due, specialmente l'age 2 e la sua versione pirata, mentre la terza generazione ed il modello fx li trovo una brutta copia dello ZZ e del Victory.

Arriviamo al finale , la parte che mi e' piaciuta di meno e credo di riuscire a trasemetterVi il mio stato d'animo solo con un aggettivo:

ORRRIBILEEEEEE.

L'episodio finale mi ha lasciato un amaro in bocca ed un senso di ''sbrigamose a chiude sta serie prima che finiscano i soldi pure pe lo stipendio'' che ha rovinato quel poco di buono che c'era !!!

Detto questo passiamo a parlare dei relativi Gunpla nella sola versione MG .

Questo kit in Giappolandia viene meno di 37 euro , in Italia si trova dai 50/60 euro .La qualita' delle plastiche e' quella di sempre . ottima, anche se in alcuni punti e' leggermente sotto la media.Assolutamente da dimenticare la parte ''mano'', infatti in questo caso non  troviamo articolazione , anzi sembra di essere tornati alle versione 1.0 degli anni 80.
Abbiamo un inner frame ed il modello ha un ottima posabilità, consiglio questo kit per la sua semplicità nel montarlo ed alla sua ''predisposizione'' ad essere modificato.





Passiamo alle versioni Titus e Spallow 



Onestamente mi sarei aspettato due plug-in dell'age 1 invece che altri due mg, ma essendo Bandai un'azienda che deve far fatturato ,e' quindi meglio vendere due kit in piu' che progettare un inner frame nuovo di pacca che si possa trasformare in una o nell'altra versione.
Anche in questo caso troviamo un'involuzione nella zona della mani, spariscono le articolazioni per far posto a pezzi statici.
Buona comunque la dotazione di accessori che permettono di replicare le pose dell'anime !!!





Paasiamo alla versione dell'age 2.
Questo e' il mio preferito come design e mi piace anche il pilota :-)
Come sopra, anche per le mani , stranamente la trasformazione in wave rider avviene in modo semplice senza l'uso di parte aggiuntive, fatta solo eccezione per le mani.




Arriviamo ora al mio preferito:Gundam Age- 2 Dark Hound

Questo kit e' la versione cattiva dell'age-2 pilotato da Asumo che nella terza serie abbandona l'esercito terrestre per diventare il capo di una banda di pirati.
Secondo me questo kit e' anche un omaggio al Crossborn di ''Ka''!!!
Mi piace molto il mix di colori scelto e la armi in dotazione!!!Belllliiiisssssimo !!

Per le caratteristiche come sopra.


Detto questo arriviamo alla fine, aggiungerei che come sempre mancano in cattivi piu' significativi nelle versione MG, speriamo che il 2013 porti delle novità.
Per il momento Vi lascio cosi' e vi do appuntamento a mercoledì prossimo con un nuovo appuntamento del Gunpla Time dedictao al nostro NUOVO CONTEST.

Grazie a Tutti e buona giornata !!!!!!!

Nessun commento:

Posta un commento