lunedì 21 gennaio 2013

L'angolo di Zetag: Puntata 1 - Basic Tool Set Tamiya-

                                             Image and video hosting by TinyPic



Salve amici del GundamDipendente! A partire da oggi, ogni domenica terrò una piccola rubrica sul blog incentrata su recensioni e consigli degli strumenti utili ed indispensabili per il nostro hobby!
Ma bando alle ciance e partiamo subito in quarta!

Oggi vorrei presentare un set di strumenti basilare offerto da Tamiya, il Basic Tool Set.

Hi guys of GundamDipendente! From today, every sunday I'll take a small space on the blog focused on reviews and hints about useful and essentials tools for our hobby!
So...Let's start!

Today I want to show you the Basic Tool Set from Tamiya.


Image and video hosting by TinyPic

Questo set è principalmente indirizzato a coloro che muovono i primi passi nel mondo modellistico, offrendo degli strumenti basilari ad un prezzo molto contenuto. Vediamo ora in dettaglio cosa contiene questo kit:

This set is focused around who moves their first steps on the modeling world, it offers the basic tools at a cheap price. Now let's see what that set contains:


  • Tronchese con taglio laterale: Si tratta di un comune side cutter con lama piatta ed apertura a molla, è in grado di tagliare senza problemi sia i connettori più grossi che quelli più minuti, ma arranca in lavori di precisione. Il taglio è netto ma non pulito. 
  • Side cutter: This is a simple side-cutter with flat blades with a spring opening, it can cut without problems both big and small gates, but it isn't good for precise works. The cut is sharp but not clean.

  •                                    Image and video hosting by TinyPic

  • Tweezers: Pinzetta con punta angolata, risulta essere buona per per lavori con decals, ma l'eccessiva morbidezza e flessibilità dell'acciaio con cui è prodotta la rende poco idonea per la manipolazione precisa di pezzi minuti.
  • Tweezers: Angled pointed tweezers, good for works with decals but it isn't good for tiny application due to their soft steel with which they are made.

  •                                    Image and video hosting by TinyPic

  • Lima:Classica lima con disegno incrociato, impugnatura piatta, corta e scomoda. 
  • File: Classic file with crossed pattern, with a short and unconfortable short handgrip.

  •                                    Image and video hosting by TinyPic

  • Cacciaviti: Due piccoli cacciaviti, uno a taglio ed uno a stella, della stessa misura delle viti presenti in alcuni vecchi Master Grade e Perfect Grade. 
  • Screwdrivers: Two small scewdrivers, one with cross shape point, one with straight point. They have the same size of the tiny screws present in some old MG and PG.

  •                                    Image and video hosting by TinyPic
  • Taglierino: Comune taglierino con lama Olfa. 
  • Cutter: Simple cutter with Olfa blades.

                                             Image and video hosting by TinyPic

Tamiya con questo kit si pone di offrire ad un utenza neofita un piccolo set di strumenti indispensabili per iniziare questo hobby, in un set economico (è reperibile sulla rete ad un prezzo che si aggira dai 13€ ai 15€) adatto ai primi lavori. Tuttavia, nonostante il prezzo allettante, gli strumenti offerti da Tamiya sono di qualità inferiore rispetto allo standard offerto da altri prodotti dell'azienda nipponica. Come risvolto della medaglia, difatti, dopo breve tempo sentirete l'esigenza di lavorare con strumenti ben più precisi e di maggiore qualità.
In conclusione, questo kit è consigliato a chi vuole iniziare senza troppe pretese, con l'obiettivo futuro di passare a strumenti di qualità e praticità migliori.

Tamiya with this kit tries to offer at a newbie users a small set of essentials tool to start this hobby with a cheap set (is sold on the net at ~18$) useful for first works. However, despite the attractive price, the tools that this kit offers are of lower quality than the standard that Tamiya provides on the other products. After a short time, in fact, you feel the need to work with more precise and more quality products.
In Conclusion, this kit is recommended for someone who want to start without many claims, with the future goal of swich to more quality tools.

Considerazione finali:

Ottima l'idea, ma per un minimo sovrapprezzo Tamiya poteva optare per una maggiore qualità, magari senza inserire il taglierino, a mio avviso, poco utilizzabile.

Final thoughts:

Good idea, but with a minimum overprice Tamiya could choose for a better overall quality, maybe without insert the cutter, in my opinion, little use for this hobby.



3 commenti:

  1. Il tuo banner è spettacolare! lo voglio pure io per il BGOTW !!!

    ora devo trovare una buona idea per realizzarlo..
    complimenti per il post.
    Questo set è davvero notevole, però convengo con te che il taglierino è veramente poco utile, potevano mettere un bel bisturi per modellismo e a posto dei cacciavitini uno di quegli affarini che servono per rimuovere o dissemblare i pezzi uniti ...(praticamente nn mi vine il nome )

    RispondiElimina
  2. Non posso che concordare. Strumenti che vanno bene per i primi modelli ma poi è meglio passare a strumenti più precisi. Io per esempio uso il tronchesino TAMIYA 74035 Sharp Pointed Side Cutter e mi trovo benissimo.
    Certo il costo è maggiore ma i risultati sono decisamente migliori.

    Bella rubrica Ztag! Ottimo anche il bannerino, mi devo attrezzare anche io;-)

    RispondiElimina
  3. Ottimo e interessante post, ZetaG!
    Non concordo solo per una cosa, il taglierino di tipo "Olfa" non è così inutile come si possa pensare...o almeno secondo me.
    Vi posso assicurare che negli anni ho accumulato una marea di strumenti e attrezzi di tutti i tipi e marche e pochissimi soltanto sono quelli che uso abitualmente. Uno di questi è la mia fidata taglierina tipo "Olfa" (in quanto non è Olfa ma un tipo standard tutta in metallo..) che uso principalmente quando devo tagliare il plasticard ma soprattutto quando devo eliminare pezzettini di residui di sprue dai pezzi...altro che sharp pointed cutter...(ho anche quello...) Naturalmente la mia è una testimonianza del tutto personale, molti saranno in disaccordo, io ad esempio non riesco a lavorare con quei taglierini/bisturi con manico in metallo tondo tipo penna...anche per togliere un pezzettino di sprue la lama mi si gira in mano...e torno alla mia fida e imbattibile "tipo Olfa" -__^
    Comunque tutto è pratica ed esperienza e poi ognuno adotta le tecniche e gli attrezzi a lui più congeniali...addirittura qualcuno io l'ho anche autocostruito per meglio adattarsi alle mie esigenze...

    Ciriciao! ^__^

    RispondiElimina