lunedì 23 dicembre 2013

L'angolo di Zetag: Puntata 47

Image and video hosting by TinyPic
GUNDAM HISTORY
L'angolo di Zetag




  

L' MSM-03 Gogg fu un mobile suit anfibio prodotto dalla Zimmand Company per il Principato di Zeon.
Con lo scoppio della Guerra di un Anno, si delineò l'esigenza di produrre varianti dei mobile suits già esistenti che potessero adattarsi ai vari ambienti in determinate missioni specifiche.
 Il primo progetto di un mobile suit anfibio in grado di operare in ambiente marittimo fu proposto dalla Zeonic che presentò una versione modificata dello Zaku II, con il nome in codice di MS-06M Zaku Marine Type. Questo mobile suit si presentava del tutto simile alla versione MS-06F sul quale era basato, ma montava una copertura impermeabile su tutte le giunture ed un sistema di propulsione hydrojet più idoneo al movimento sottomarino. Questo mobile suit tuttavia si rivelò ben presto un fallimento in quanto in molti frangenti ebbe numerosi problemi relativi alle coperture stagne delle giunture che causarono infiltrazioni, rallentamenti od impossibilità nei movimenti ed in alcuni casi anche danni da pressione sottomarina dovuti alla corazzatura non troppo pesante.
L'MSM-03 Gogg fu presentato dalla Zimmand Company come sostituto del fallimentare Zaku Marine Type e fu il primo mobile suit anfibio di successo.
Oltre ad una corazza pesante per contrastare la forte pressione delle profondità marine, questo mobile suit disponeva di un potente generatore grazie al quale era anche in grado di utilizzare il doppio particle cannon montato sul suo corpo. Il Gogg tuttavia non era equipaggiato con alcun sistema di raffreddamento attivo, difatti il generatore veniva raffreddato direttamente dall'acqua marina rendendo quindi l'utilizzo sulla terraferma del mobile suit veramente limitato. L' MSM-03 montava inoltre diverse taniche di zavorra che, una volta riempite, garantivano al mobile suit di viaggiare completamente sommerso e potevano essere usate inoltre per contenere acqua per raffreddare il generatore per un brevissimo periodo di tempo una volta emerso.
In termini di combattimento ravvicinato, il Gogg poteva affidarsi unicamente alle sue grandi unità manipolatrici dotate di grandi artigli di metallo.
Durante la Guerra di un Anno le unità di Gogg furono impiegate per proteggere delle zone nevralgiche dei trasporti marittimi del Principato di Zeon, il suo design si rivelò abbastanza efficace ma non fu prodotto in molti esemplari in quanto fu a breve sostituito da altri modelli di mobile suit anfibi più potenti ed efficienti. Il Gogg venne comunque utilizzato come base per la maggior parte dei mobile suit per il combattimento sottomarino che seguirono. 


ARMAMENTO

  • Mega Particle Gun
L' MSM-03 Gogg è equipaggiato con una coppia di cannoni a mega particelle montati al centro del torso del mobile suit. Il tipo di sistema di raffreddamento del generatore limita l'uso di questi cannoni in quanto la loro grande potenza può far velocemente surriscaldare il generatore.
  • Torpedo Launcher
L' MSM-03 Gogg è equipaggiato con una coppia di lanciasiluri torpedo montati sul torso del mobile suit.
  • Iron Nail
Per il combattimento corp a corpo, il Gogg dispone di un paio di grandi unità manipolatrici con grossi artigli detti Iron Nail. Questi potenti artigli sono estremamente affilati e sono in grado di perforare anche le corazzature più resistenti, come quelle basate su una lega di Titanio Lunare.
  • Freezy Yard
La Freezy Yard è una sorta di sostanza gelatinosa che viene lanciata tramite una capsula dalla testa del mobile suit quando è sott'acqua. Questa sostanza è in grado di ricoprire interamente il corpo del Gogg ed è utilizzata per catturare le mine marittime senza innescare la loro detonazione.


1 commento:

  1. Questo è un mezzo dall'apparenza secondario - semplice punto di partenza per altre e ben più potenti unita - ma in effetti ha avuto davvero un grande successo, utilizzato preaticamente fino alla fine, proprio grazie alla sua pesante corazza ed al suo armamento.

    RispondiElimina