sabato 10 ottobre 2015

BEST GUNPLA OF THE WEEK : BGOTW N° 204


                   


               GUNDAM MODEL  N° 204



MODEL NAME:    HGBF 1/144 HI-MOCK custom build  
                                    HI2-D2 ENHANCED ASTROMECH DROID

MODELED BY    LEMCAT

LINK                        http://thezephyranthes





Buongiorno GD FELLOW, vi siete mai chiesti quante cose hanno in comune le due serie fantascientifiche anni '70 Star Wars e  Mobile Suit Gundam? Tra le più immediate mi verrebbe da dire "spade laser" e umani con poteri "un tantino sopra la media".. Ma da oggi, a colmare questo scarno parallelismo ci pensa il nostro esponente più promettente, l'italianissimo Marco di Tullio, in arte LEMCAT, che con il suo HI2-D2 ENHANCED ASTROMECH DROID sta scalando le classifiche di tutti i più famosi siti modellistici  dedicati ai GUNPLA.

Il nostro ex GD fellow, ora moderatore del forum GD , ha customizzato un HGBF HI-MOCK scala 1/144   con grande fantasia e grande divertimento, ma sopratutto, primo in assoluto a realizzare un opera del genere, dalle sue stesse parole infatti leggiamo: "Il modello è perfetto per una interpretazione in stile Star Wars come questa: la testa è praticamente quella di R2-D2! Il tempo di controllare online se qualche asiatico avesse già avuto la mia idea (stranamente no..)"

Liberamente ispirato al kit Bandai di R2-D2, il gunpla realizzato è una versione "pimp my mecha" completo di armi ed accessori. Ecco nel dettaglio quali sono state le modifiche apportate al modello ( trovate tutte le foto sia nel suo blog che qui dopo il salto di pagina) 


Gli interventi sono stati :
  • Pla-plating vario;
  • Incisione di pannellature;
  • Sostituzione della testa con quella liscia del Mock Army Set;
  • Scratchbuild degli accessori con plasticard;
  • Colorazione parziale con i nuovi Kcolor (bianco blu e nero);
  • Soliti primer e trasparente opaco Vallejo;
Segnalo anche che ho riutilizzato due dei quattro sportelli delle gambe per integrare due accessori (visore e radar) nel backpack e ricreato i cavi nei piedi con del fil di ferro.

Ancora complimenti a Lemcat per tutte le menzioni e i complimenti che ha ricevuto e che continua a ricevere da tutto il mondo modellistico per il suo modello. Fa sorridere un po a denti stretti il fatto che uno dei siti più influenti del settore però abbia attribuito erroneamente questo modello ad un altra persona... speriamo presto in un rapido ravvedimento.. 

Mega post con tutte le foto dopo il salto di pagina.

 Io vi saluto e vi do appuntamento alla prossima settimana! Ciaux...



Album completo dopo il salto ...




__________PHOTO SET__________


























__________W.I.P.__________





























Nessun commento:

Posta un commento