martedì 27 ottobre 2015

GUNDAM GLOBAL CHALLANGE

GUNDAM GLOBAL CHALLANGE
REAL G 
NEXT PROJECT



E' passato un po in sordina ma ieri ( 26/10/15 ) si è svolta la conferenza che ha decretato i vincitori del GUNDAM GLOBAL CHALLANGE che parteciperanno alla realizzazione del REAL G NEXT PROJECT ovvero quello di far "MUOVERE" la statua dell GUNDAM RX 78-2 ,  18m di altezza, ora esposta ad Odaiba nella baia di Tokyo. 


Da quello che ho potuto capire ( google traslate non aiuta in questo caso) pare che non si sia svelato il progetto definitivo, come precedentemente annunciato, ma che si sia solo fatta luce sul team che parteciperà alla realizzazione del progetto.



Ecco chi sono i quattro vincitori del concorso e cosa hanno presentato per far muovere il "gigante d'acciaio.. O di Gundamio alloy...fate voi.."


Kaneko yuna




Ming-Hsun Chaing




Kihara Yoshi-ko





Okada Kei




Da quello che ho potuto capire leggendo ( e prendetelo con le pinze perché potrei anche non aver capito un tubo... ) Il progetto sembra molto difficile da realizzare  e si stanno ancora studiando soluzioni alternative a quelle proposte per far fronte in primis al problema della sicurezza.. Non scordiamoci che il Giappone è un paese molto sismico ed un bestione di 18 metri che fa un qualsiasi movimento non saldamente ancorato al terreno ( quello attuale è stato realizzato con un sistema antisismico tanto per dire ) darà non poche preoccupazioni allo staff tecnico..



C'è la faranno a realizzare in tutta sicurezza uno di questi progetti qui sopra proposti ? A me poco importa, tanto il biglietto per il 2019 l'ho già fatto.. Al limite farò solo tanto sano shopping gundamico...



TOKY80



2 commenti:

  1. Direi che una seconda visita nel mitico paese del Gundam camminante nel 2019 ci starebbe proprio bene! :-)

    RispondiElimina
  2. Molto toccante l'immagine dello Zaku e del Gundam che si sorreggono reciprocamente ...sniff

    RispondiElimina