mercoledì 8 febbraio 2012

WIP DEATHSCRYTHE




MG DEATHSCRYTHE
1/100
WORK IN PROGRES





Eccomi ancora all'opera sulle gambe del deathscryte. Questa volta mi sono concentrato sulla parte posteriore della gamba.

Il procedimento lavorativo che sto attuando su questo modello è quello di dettagliare tutti i pezzi con lo scriber per poi aggiungere altri dettagli con il plasticard, lavorando su piccole parti del modello e non lavorando sul modello tutto intero..

Questo mi permette di essere un pochino più preciso e di focalizzare l'attenzione volta per volta su specifici pezzi.

Oggi vi faccio vedere come ho creato una nicchia nella parte posteriore del polpaccio; (da notare che è la prima volta che uso un punto e virgola) praticamente sempre con il nastro tamiya ho delineato il contorno da tagliare e poi con l'uso dello scriber ho tolto la parte in eccedenza...





Vediamo ora come è venuto 



Non so se si vede, ma la nicchia creata è stata riempita con un altro pezzettino di sprue, questa volta della lama del deathscryte. Praticamente uso la parte con la descrizione del pezzo della sprue in oggetto per ricavarne delle piccole parti piatte.

Sicuramente se ci riesco aggiungerò un po di carta alluminio dietro la parte in plastica trasparente per aumentarne la brillantezza..






Montando tutti i pezzi, questo è l'effetto finale, sempre momentaneo, della gamba.

Dalla mia parte ora ci sono un paio di catene dell' hammer di un vecchio Rx78 HG che magari posizionerò da qualche parte e dei chiodini che potrei usare come borchie o anche per tappare i buchi che ho fatto con il trapanino a mano.

L'effetto finale mi soddisfa molto l'unica cosa è che ancora non so se togliere dal ginocchio la parte della lama o lasciarla.







In questa foto a destra si vede bene il "vetrino" sulla parte posteriore del polpaccio.











Anche per oggi è tutto ciao e alla prossima...

Nessun commento:

Posta un commento