mercoledì 19 dicembre 2012

Gunpla Time 22


GUNPLA TIME 22





Eccoci arrivati alla terza ed ultima parte di questo WIP.

La cabina e' quasi pronta mancano solo le ante ed i filtri Paint Stop.








Una Volta tagliato il plexiglass a misura incolliamo le cerniere con la colla per plastica trasparente(Tutorial di Peppek per il taglio del plexiglass)
 
 
 
 
Altre prove tecniche per le ante , sopra il materiale filtrante Paint Stop gia' tagliato e pronto per essere inserito :-)
 
 




Filtro messo e prove per la capacita' aspirante.Una semplice prova per vedere che funzioni tutto correttamente e' quella di utilizzare un piccolo foglietto di carta e posizionarlo davanti alla ventola.
Se il fogliettino rimane sospeso avete fatto tutto bene :-)











Con questo si conclude il nostro tutorial sulla cabina di verniciatura By Gundamdipendente .

Speriamo che Vi sia piaciuto e che sopratutto Vi possa essere utile e magari di ispirazione :-) .

Il prossimo giovedì Vi metteremo dei video mostrandoVi il suo funzionamento sia con i filtri paint stop che con il nuovo prefiltro di cartone !!!

Grazie a tutti per averci seguito ed alla prossima :-)
Bye bye

3 commenti:

  1. Fa il suo sporco lavoro anche con bombolette spray o soltanto con aerografi?

    RispondiElimina
  2. Complimemti per i bellissimi articoli, sono sicuramente molto utili. Primo o poi mi cimentero' anche io in un autocostruzione.
    @Alessandro,non ti consiglio di usare bombolette al chiuso, anche con una cabina, troppo gas e polveri nell'aria. Con le bombolette e' sempre meglio lavorare all'aperto.

    RispondiElimina
  3. @max e Alessandro se vedete la seconda parte del Wip cito due ventole, la normale (costo circa 20 euro) e la turbina di aspirazione (costo circa 120/130 euro) con il secondo aspiratore e con i filtri paint stop potete tranquillamente utilizzare bombolette, lacquer, alclad , primer, smalti senza nessuno problema.
    La turbina vi assicura una potenza aspirante tale da convogliare subito o overspray sul filtro, quest ultimo ha un alta capacità di trattenere le molecole più grandi .
    Dovete solo ricordarVi di sostituire il filtro alla fine della verniciatura !!
    Questa cabina l'ho pensata e "progettata" partendo dalle cabine di aspirazioni utilizzate nella verniciatura industriale per le porte e portoncini.
    In questo settore utilizzano vernici "pesanti" e prodotti a base di solvente e non di acqua , ho visitato due aziende qui a Roma e tutte e due utilizzavano questo sistema filtrante .
    L unica differenza era nei prefiltri, loro utilizzano il prefiltro in cartone e poi il paint stop!
    Ho provveduto anche a questo e giovedì prossimo vedrete il prefiltro in cartone che ho da poco acquistato !!
    L'argomento vernici a me e' particolarmente "caro" e ho lavorato e speso tempo e soldi per trovare la soluzione più performante e sicura per l utilizzo di tutti i tipi di vernici !! Credo di averla trovata, ovviamente rimane sottointeso che occorre utilizzare una buona mascherina e dei guanti in lattico quando si utilizzano vernici "pesanti".
    Se avete dubbi, curiosità , domande ho aperto un post sul forum , grazie a tutti e a presto ! Full

    RispondiElimina