lunedì 9 dicembre 2013

L'angolo di Zetag: Puntata 45

Image and video hosting by TinyPic
GUNDAM HISTORY
L'angolo di Zetag




  

L' MS-09B Dom fu in ambito militare il successore dell' MS-06F Zaku II e del MS-07B Gouf, sviluppato come mobile suit pesante ad alte prestazioni in grado di tenere testa e sopraffare i mobile suit di produzione di massa della Federazione Terrestre.
 Alcuni mesi dopo lo scoppio della guerra, il Principato di Zeon realizzò che il loro rivoluzionario mobile suit, lo Zaku II, che diede prova di una forza formidabile in campo spaziale, risultava avere un grosso handicap sul suolo terrestre sotto condizioni di piena gravità.
I mobile suit risultavano difatti troppo grossi e troppo lenti quando sottoposti alla gravità terrestre che rendeva quindi queste grosse macchine facili bersagli per l'artiglieria nemica. Per porre rimedio a questa situazione si cercarono di studiare diverse soluzioni, tra tutte emerse quella adottata dalla Zimmand Company. Con lo scopo di creare un mobile suit in grado di godere di un notevole vantaggio sul suolo terreste, utilizzarono come base un MS-07B Gouf e lo modificarono radicalmente dotandolo di numerosi propulsori nella zona delle gambe in modo da far librare il mobile suit radente al suolo per un breve periodo di tempo.
Utilizzando i dati ottenuti da questo prototipo svilupparono un ulteriore mobile suit, l' YMS-09 Prototype Dom che equipaggiato con ulteriori turboreattori jet termonucleari posti sotto la suola dei piedi, nella parte posteriore delle gambe, sul bacino e sulla schiena, era in grando di librarsi dal suolo per un discreto periodo di tempo. Quando staccato dal terreno, il Prototype Dom era in grado di raggiungere una velocità a terra di 240Km/h, un miglioramento enorme considerando che il mobile suit più veloce risultava essere l' MS-06J Zaku II Ground Type con i suoi 80Km/h di velocità massima. Entusiasta degli ottimi risultati ottenuti, il Principato di Zeon ordinò subito la produzione di massa della versione definitiva derivata dal prototipo, l' MS-07 Dom.
Nonostante il Dom sia in grado di utilizzare la maggior parte dell' armamento standard dello Zaku II e del Gouf, era solitamente equipaggiato con un Gigant Bazooka da 360mm di nuova progettazione, in grado di spazzare via con un solo colpo un mobile suit di taglia media. Il Dom disponeva anche di un nuovo modello di Heat Saber con una forma molto più simile a quella di una beam saber, utilizzata per il combattimento ravvicinato.
Data la loro autonimia limitata a piena velocità, la procedura di attacco di una squadra di Dom si basava principalmente su una strategia "mordi e fuggi" con attacchi mirati per portare scompiglio tra le linee nemiche approfittando della velocità nettamente superiore del mobile suit.
La produzione del Dom continuò solamente per un breve periodo di tempo, con l' Operazione Odessa difatti la guerra inizio a propendere a favore della Federazione Terrestre e le forze di Zeon vennero costrette ad effettuare una ritirata strategica.
Nonostante il Principato di Zeon non fosse in grado di produrre abbastanza Dom per ribaltare la situazione sulla Terra, decisero di adattare il mobile suit per il combattimento nello spazio. Il nuovo mobile suit fu chiamato MS-09R Rick Dom, risultava essere per la quasi totalità identico al suo predecessore tranne per il fatto che venne montato un sistema propulsivo adatto per l'uso spaziale al posto dei turboreattori jet ed andò quindi a sostiture l' MS-06F Zaku II come unità primaria da combattimento di produzione di massa durante gli ultimi mesi della guerra.
Il Rick Dom disponeva dello stesso arsenale del suo predecessore, alcune unità erano anche equipaggiate con un nuovo Beam Bazooka sperimentale, arma di incredibile potenza ma mai andata in produzione di massa. A causa della grossa stazza dovuta ad un frame largo ed ad una corazzatura pesante, una nave di classe Musai poteva imbarcare solo due MS-09R nell' hangar principale a differenza di tre più piccoli e meno potenti Zaku II.

ARMAMENTO

  • Heat Saber Type2
Il nuovo modello di Heat Saber fu specificatamente disegnato per l' MS-09 Dom, nonostante avesse una forma simile alle beam saber adottate dai mobile suit della Federazione era basata su una tecnologia ormai sorpassata che utilizza l'energia termica per rendere incandescente il metallo consentendo alla lama di perforare la corazzatura dei mezzi nemici.
  • H&L-GB03K/360mm Giant Bazooka
Una delle armi principali del Dom, tipicamente utilizzata per la sua strategia "mordi e fuggi",
dispone di un caricatore da 10 colpi.Un solo colpo diretto è in grado di distruggere il torso di un mobile suit. 
  • ZMP-50D/120mm Machine Gun
Il fucile mitragliatore da 120mm è originariamente un'arma standard dei mobile suit di tipo Zaku che può essere anche utilizzata dalla maggior parte dei mobile suit successivi. Utilizza come munizioni delle salve solide, quindi non necessita di energia per essere utilizzata, dispone di un caricatore da 100 colpi.
  • Ex-T2-2 Beam Bazooka
Un nuovo tipo di arma sviluppata sul finire della guerra per essere utilizzata dal Rick Dom, questo Beam Bazooka necessita una modifica all'impianto energetico del mobile suit per essere utilizzato. Dispone di un generatore interno proprio ed è essenzialmente un cannone di una nave di classe Musai di dimensioni ridotte. Disponendo di un generatore proprio era in grado di sparare un singolo enorme colpo o un discreto numero di colpi di dimensione più contenuta, dopodiché richiede un periodo di ricarica di circa 10 minuti prima di essere di nuovo operativo.
  • Sturm Faust
Un' arma esplosiva con testata a razzo.


Nessun commento:

Posta un commento