venerdì 3 gennaio 2014

Gundam Voyager: Cina continentale




Gundam Voyager:


Cina Continentale




a cura di Bruno  "komusai":



Nei miei viaggi ( ahimè  di lavoro) la ricerca di tutto ciò' che sia "gundamico" è diventata ormai. una subroutine del mio cervello...


Mi e capitato di trovarmi a Pechino e appena possibile sono andato alla versione locale di "Toys"  ..Hongquiao Toy Market  ..alle spalle del "Pearl Market" Il risultato almeno in quell'occasione è stato accettabile ma con riserva, in quanto l'edificio era in ristrutturazione e molte zone e negozi erano chiusi o inaccessibili..

Si tratta per lo più di negozi e banchi di venditori raggruppati dentro un'unica  struttura dove si vendono giocattoli di ogni tipo per cui bisogna armarsi di santa pazienza ed esplorare..in massima parte si tratta di 'bootleg' o 'shanzhai' ovvero imitazioni a prezzi molto bassi.. 


Io ho trovato il famigerato Unicorn ( NOBLE MODEL) 1/100 a ca 12€ ( dopo aver tirato sul prezzo ,cosa normalissima da quelle parti.. Se avessi comprato più di un modello il prezzo sarebbe calato ulteriormente) Per motivi di spazio mi sono fermato li ma la disponibilità' era ampia. In particolare modelli delle serie Seed e Wing molto apprezzati in quelle terre.



A Shanghai invece la situazione era leggermente diversa.
Ci sono vari negozi di modellismo che trattano Gundam ( originali bandai ) come:

CCLEE  
(C.c.lee Model Co., Ltd.
Address: No. 1289, Huachang Industrial Park, Huaxin Town, Qingpu, Shanghai )

oppure:

LEHAO
(Lehao Toy Shop, Rm 104, 2 Qingfeng Dajie, Jiangnan Xi Lu, Haizhu District )

ma si possono trovare con relativa  facilità anche in vari shopping center laddove ci sia un negozio di giocattoli..

Io ho trovato alcuni modelli , in assortimento limitato nell'underground' market presso il museo della scienza ( Century Toys. Stall D1-01 nei pressi della fermata del metrò).

Va detto che per prodotti di import come i Bandai originali non si riesce a far abbassare i prezzi più di tanto, in quanto essendo di importazione sono soggetti a tassazione e dazi vari.



Prossima puntata: HONG KONG!!!

Nessun commento:

Posta un commento