lunedì 6 gennaio 2014

L'angolo di Zetag: Puntata 49

Image and video hosting by TinyPic
GUNDAM HISTORY
L'angolo di Zetag




  

L' MSM-07 Z'Gok fu un mobile suit anfibio prodotto dalla MIP company per conto del Principato di Zeon durante la Guerra di un Anno.
Dopo il successo delle unità MSM-03 Gogg e MSM-04 Acguy, anche la MIP Company, la prima a sviluppare una tecnologia armamentaria bellica basata sulle particelle Minovsky e finora produttrice di diverse unità civili, unità aeree ed alcuni modelli mobile armors, presentò il proprio mobile suit anfibio destinato al combattimento per rinforzare le linee delle forze terrestri di Zeon.
 Il modello presentato, con il nome in codice di MSM-07 Z'Gok, diventò ben presto il migliore e più usato mobile suit anfibio utilizzato dalle forze militari di Zeon durante la Guerra di un Anno. Lo Z'Gok fu progettato tenendo in forte considerazione le debolezze dei modelli Gogg ed Acguy ed i loro errori di progettazione. Lo Z'Gok risultava essere molto agile e veloce sia sott'acqua che sul suolo terrestre e vennero rimossi le grosse ed ingombranti cisterne di galleggiamento utilizzata del Gogg e dall' Acguy anche per raffreddare il generatore. L' Z'Gok disponeva infatti in un sistema di un sistema di raffreddamento ad aria attivo quando operava fuori dall'acqua e questo gli garantiva, a differenza dei modelli precedenti, una buona autonomia per le operazioni terrestri, senza incorrere in repentini problemi derivati dal surriscaldamento del generatore. 
Il layout delle armi venne migliorato rispetto ai modelli precedenti, su ambedue le mani del mobile suit erano montati due cannoni a megaparticelle, il quale posizionamento garantiva anche una mira più facile e precisa. Ogni arto equipaggiava inolte tre artigli di metallo molto affilati in grado di squaricare e penetrare le corazze dei mobile suit della federazione. Sei lanciamissili da 240mm erano montati sulla testa del mobile suit, ogniuno disponeva di una capacità di 5 colpi.
Nel complesso, l' MSM-07 Z'Gok è considerato come il mobile suit anfibio di maggior successo prodotto dal Principato di Zeon durante la Guerra di un Anno.
Grazie all' efficacia che lo Z'Gok dimostrò su vari fronti e condizioni, venne presa in considerazione l'idea di riutilizzare il suo design di base per creare diverse varianti del modello in base a specifiche richieste o missioni.
Verso la fine della Guerra di un Anno quindi il Principato di Zeon richiese nuovi modelli che fossero in grado di ribaltare le sorti della guerra con oramai lo spettro della sconfitta sempre più vicino.
Il primo mobile suit prodotto sulla base dello Z'Gok fu l' MSM-07S,  un modello con un maggiore output di potenza, una migliore mobilità ed una corazza composta da materiali più leggeri di nuova concezione, inizialmente schierata come unità di comando ed in seguito prodotta come unità di massa per sostituire lo Z'Gok standard. 
Altri due modelli prodotti sulla base delle Z'Gok furono l' MSM-07E, una versione migliorata ulteriormente del modello S e l' MS-13 Gasshia, un mobile suit completamente nuovo che, pur sacrificando le capacità anfibie dello Z'Gok, disponeva di capacità di attacco terrestre notevolmente migliorate, rendendolo quindi un mobile suit multiruolo.


ARMAMENTO
  • 240mm Missile Launcher
L' MSM-07S monta sei lanciamissili da 240mm in cima alla testa ogniuno con una capacità di 5 colpi, per un totale di 30 colpi equipaggiati.
  • Mega Particle Cannon
Come gli altri mobile suit anfibi del Principato di Zeon, l' MSM-07 è equipaggiato con una coppia di cannoni a megaparticelle alimentati direttamente dal generatore a particelle Minovsky. I cannoni a megaparticelle dello Z-Gok sono montati sui palmi delle sue mani.
  • Iron Nail
L' MSM-07 Z'Gok come gli altri mobile suit anfibi non è stato progettato con delle unità manipolatrici standard, ma con tre artigli di metallo per arto. Questi artigli molto affilati sono stati progettati esclusivamente per perforare e lacerare l'armatura degli altri mobile suit.

Nessun commento:

Posta un commento