lunedì 24 marzo 2014

le interviste del gd



LE INTERVISTE DEL GD

PRESENTANO:


 TOYMAKER 


INTERVIEW WITH TOYMAKER






KENNY -TOYMAKER- LYM è sicuramente uno dei migliori mecha-modeler esistenti. Dalla Repubblica di Singapore, si appassiona ai Gunpla nel 2002...Gli abbiamo fatto un pò di domande ed ecco cosa ne è venuto fuori....

Q - Hi Kenny...please tell us who is Toymaker
D - Ciao Kenny...spiegaci chi è Toymaker

A - Just your ordinary hobbyist who loves anything that is mecha.
R - Sono solo un comune "hobbista" che adora tutto ciò che è mecha...


Q - When did you start practicing this hobby? and why? Are there particular reasons to start it?
D - Quando e perché hai iniziato con quest'hobby? C'è un motivo particolare che ti ha spinto ad iniziare? 

A - I started this hobby in 2001. Bought my first set of compressor/airbrush with my first pay. Prior to that, I have bought model kits to assemble but had never consider taking it further. It was when I chanced upon a Gunpla competition organized and staged at a local mall that got me interested. Seeing so many beautifully built kits really ignited my fire. And I realized there was a community here for this hobby and I'm not alone.
R - Ho cominciato questo hobby nel 2001. Ho comprato il mio primo compressore con la mia prima paga.
Prima di quello, avevo comperato dei kits da assemblare ma non avevo mai pensato di portare avanti la cosa.
Fu quando provai a partecipare ad una competizione di Gunpla organizzata e svoltasi presso un locale centro commerciale che la cosa cominciò ad interessarmi. Vedere cosi tanti kits costruiti magnificamente ha davvero acceso in me la passione..E mi sono accorto che c'era una community per questo hobby e che non ero da solo.


Q - What are the things that are an inspiration for your works/creations?
D - Quali cose sono di ispirazione per le tue creazioni e lavori?

A - I get most of my ideas and inspirations from fellow modelers. And I also derived my concepts from concept artistes.
R - Io prendo le mie idee e ispirazioni da altri modellisti. Inoltre prendo spunto da artisti "concettuali".


Q - After you have finished snap-fitting a model, from where do you start to mod it?
D - Quando hai finito di montare il modello a secco, da dove inizi a modificarlo?

A - "Modding" starts even before assembly. I will start brainstorming for ideas, concepts, colour schemes and designs. Once I have something in mind, I will start to source for the materials, tools that I need. Of course it helps to have some rough sketches so that you do not forget those ideas you came up with in the first place.
R - Le modifiche iniziano anche prima dell assemblaggio.Io comincio a lasciar fluire le idee,concetti,colorazioni e design. Una volta che ho qualcosa in mente, comincio a cercare i materiali e attrezzi che mi servono. Ovviamente aiuta avere dei disegni di massima, cosi da non dimenticare le idee avute in primo luogo.


Q - What do you think about Gunpla world? modelers, attitude, modelers behavior etc...
D - Cosa ne pensi del Gunpla world? modellisti, attitudine, comportamenti dei modellisti ecc...

A - Well, generally most of the modelers/hobbyists I came to know are nice folks. Most of them are more than willing to share tips and techniques. Because of this hobby, I managed to make friends from all over the world. Language is no barrier because the common language is "model kit". Maybe this does not applies to our Japanese counterparts LOL..
R - Bè, in generale la maggior parte dei modellisti e hobbisti che ho conosciuto sono gente a posto. La maggior parte di loro sono più che disponibili a condividere consigli e tecniche. Grazie a questo hobby, ho conosciuto gente da tutto il mondo. La lingua non è una barriera, perché il linguaggio comune é "model kit". Forse questo non é applicabile alle nostre controparti giapponesi.. Scherzo!







Q - What do you think about the Italian Gunpla scene?
D - Cosa ne pensi della scena Gunpla Italiana?

A - I do believe people over there are more influenced by military scale modeling rather than Gunpla. Although I do know there is a small community who like the Japanese culture. As the Gunpla scene there is still at its infancy stage. So it's up to the local modelers there to generate interest and bring up the community over there. I don't see a problem with that and it's only a matter of time.
R - Credo che la gente dalle parti vostre sia più influenzata dl modellismo militare che dai Gunpla. Anche se so bene che c è una piccola  minoranza che ama la cultura giapponese. Anche lo scenario Gunpla è in via di sviluppo. Per cui sta  ai modellisti locali creare interesse e far progredire la comunità  li da voi. Non vedo un problema con ciò ed é solo una questione di tempo.


Q - What about GBWC...
D - A proposito del GBWC...

A - GBWC is probably the only noteworthy competition in South East Asia and western regions. However, I feel that Bandai must do better in reaching out to my western counterparts. Most modelers look forward to GBWC and that's where you get to see the better works every year. I always enjoy looking at other entries from other countries.
R - GBWC é probabilmente l'unica competizione degna di nota nel sud est asiatico e in occidente. In ogni caso credo che Bandai debba fare meglio per raggiungere i miei omologhi occidentali... La maggior parte dei modellisti aspettano con ansia il GBWC ed è li che si riescono a vedere i migliori lavori ogni anno. Mi piace sempre ammirare i lavori da altri paesi.


Q - Any advice for modelers?
D - Consigli per i modellisti?

A - Advice? Simple. Work hard. And when you reached that level. Work even harder. And when you are at the highest pinnacle, continue to work harder. Always be inquisitive and never be shy to ask. For every 10 modelers that turn you away, there will always be one out there that is willing to share. And who knows, he or she might turn out to your buddy! Do not be afraid to invest. Even if you are budget conscious, there are some tools you cannot do without. Limiting yourself to these tools limits your potential. Enjoy the hobby. Only when you enjoy doing it will you strive for excellence.
And lastly, always have both your feet planted firmly on the ground. No matter how good you are, there will always someone out there that is better than you. And when you are in the position to dish out advice, do so without reserve.
"BECAUSE IT FEELS GREAT TO HELP A FELLOW MODELER THEN TO WIN ACCOLADES" 
R - Consigli? Semplice. Lavoro duro. E quando si é raggiunto quel livello lavorare ancora di più. E quando si è raggiunto il punto più alto, continuare a lavorare duro. Essere sempre curiosi e non aver mai paura di chiedere. Per ogni 10 modellisti che non ti aiutano ce ne sarà sempre 1 che che é disponibile a condividere. E chissà potreste anche diventare amici!.
Non aver paura di investire. Anche se stai attento a i soldi ci sono strumenti di cui non puoi fare a meno. limitare questi attrezzi limita Il  tuo potenziale. E divertiti nel tuo hobby. Solo quando ti diverti cercherai l'eccellenza.
E per ultimo, abbiate sempre i piedi ben a terra . non importa quanto siate bravi,ci sarà sempre qualcuno più bravo di voi.
E quando sarete nella posizione di dare consigli fatelo senza riserve.
"PERCHE' TI FA SENTIRE MEGLIO AIUTARE UN AMICO MODELLISTA PIUTTOSTO CHE AVERE SEGUACI"





THANKS TO BLACKLOTUS.









2 commenti:

  1. Compimenti a Loris per la bella intervista e a Toymaker per i bellissimi lavori! Da vero Meister!

    RispondiElimina
  2. le parole di Toymaker sono musica per le mie orecchie.Spero scuota altra gente come lo ha fatto con me.Un super Complimento a Loris Palmiotto per il suo lavoro di intervista e non solo

    RispondiElimina