venerdì 14 giugno 2013

GUNPLA RECREATION#5 Mr. COLOR e TECNICHE



Ciao!!Oggi ragazzi vi parlerò dei colori  Mr. Color  che sto provando per la prima volta.
Vi linko prima gli scorsi articoli per seguirmi con ordine:
GUNPLA RECREATION#1
GUNPLA RECREATION#2
GUNPLA RECREATION#3
GUNPLA RECREATION#4

Sono colori a base Laquer  anche se vengono commercializzati in giappone come acrilici.
Qui in italia non sono reperibili ma possiamo comprarli all'estero. Io per esempio li ho presi ad un ottimo prezzo in questo negozio in polonia: www.super-hobby.it
Come per il primer Mr Surfacer che abbiamo già visto, per diluirli  adopero il diluente Mr Thinner oppure il Mr. Leveling Thinner.
La differenza fra questi due diluenti sta nella composizione della miscela: nel Leveling Thinner è presente una sostanza ritardante che migliora leggermente la qualità del risultato, ritardando appunto l'asciugatura del colore.
E' molto importante che la vernice arrivi sulla plastica ancora umida, questo permetterà di ottenere una superficie molto liscia e compatta.
Questa cosa è  da tenere a mente  anche se usiamo vernici di altre marche. Per questo, anche se non si usano prodotti ritardanti o vernici particolari, per avere dei buoni risultati consiglio di lavorare sempre a pressioni basse tra 0.8 e 1.4 Bar cosi da non far seccare le vernice prima che arrivi sulla plastica.

I colori principali che ho scelto per il modello sono il flat white C62, ueno black GX2 come sostituto del blu notte e,  per alcuni dettagli dell' armatura il chiara yellow GX4 e il hermann red GX3.

Io lavoro molto con la tecnica  del preshading che, in breve, consiste nel marcare con un colore scuro  su di una base grigio o bianca tutti i bordi, gli angoli e i dettagli di ogni singolo pezzo. Successivamente si ricopre  l'intero pezzo con il colore di base molto diluito. Con questo sistema ogni pezzo prenderà più profondità perchè le linee di preshading che risalteranno da sotto andranno a modificare il  colore pricipale facendogli assumere toni chiari e scuri.
Ecco un paio di foto delle linee di preshading che ho marcato su di un fondo primer grigio prima di dare poi i colori di base.


                        

Qui invece l'effetto finale su di un pezzo di backpack trattato con questa tecnica.
E' una tecnica che ho usato tantissimo, molto valida ma che però porta via  tempo, cosi per questo modello ho voluto sperimentare dei metodi per ottenere lo stesso risultato saltando questo passaggio.
Per ottenere il bianco di base senza adoperare la tecnica del preshading ma che dia all'occhio un certo senso di profondità non ho fatto altro che andare a schiarire dal centro ogni pezzo con il flat white.
Con leggere mani di vernice sono andato cosi a rendere di un bel bianco la parte centrale di ogni pezzo e lasciato sui toni del grigio chiaro tutti i bordi e le panel line.
Questo è stato il risultato.


Per il nero invece ho lavorato al contrario del bianco.
Perciò invece di marcare le parti centrali sono andato a marcare i bordi e le panel line. Dando poi mani di colore più tenue nelle parti centrali dei pezzi.

Il rosso e il giallo, con il preshading...

  

Fin ora questi Mr Color non hanno deluso le aspettative... bei colori, facile utilizzo e ottima resistenza.
Nel prossimo appuntamento vedremo come si comporteranno i trasparenti e vi mostrerò come applicare le decal.
Magari riesco anche a montarlo!!...chissà :9

A presto!!









12 commenti:

  1. Più guardo i tuoi esempi più mi convinco che col Nu dovrò proprio provarci!

    RispondiElimina
  2. Bella Luca, io uso questi colori da parecchio e confermo tutto, sarebbe interessante sapere le tue percentuali di lavoro.
    Considera che io lavoro quasi 3:1, dove 3 parti solo diluente ed una colore.
    Aspetto info:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao kira! Diluisco molto per avere un maggior controllo sulla vernice. Sto anche io su 3 parti d diluente e 1 d colore!;)

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  3. Posso solo dire che, con dei semplicissimi esempi, mi stai facendo avvicinare al modellismo gundamico.

    RispondiElimina
  4. Quando li spruzzi, vista la loro tossicità, usi una cappa di aspirazione, maschera o solo una dei due??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Utilizzo una maschera piuttosto sicura della 3m, niente cappa..vernicio praticamente sulla porta di casa xd

      Elimina
    2. Poveri vicini ahahaha :)

      Elimina
  5. Ottimo lavoro, presentato in modo semplice e chiaro! Bravo Luca, keep going

    RispondiElimina